Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 13:24

Ferrero fa sul serio: "Il Lecce mi interessa. Lo porto subito in B"

Ferrero fa sul serio: "Il Lecce mi interessa. Lo porto subito in B"

Salento - Se qualcuno nutriva dubbi sul reale interessamento di Massimo Ferrero in merito all'acquisto dell'U.S.Lecce, dovrà ricredersi. Almeno, stando alle parole dello stesso presidente della Sampdoria, che ha rilasciato un'intervista al Nuovo Quotidiano di Puglia in cui chiarisce in maniera inequivocabile la propria volontà di acquistare il club salentino. L'imprenditore cinematografico si è detto seriamente intenzionato a rilevare il pacchetto di maggioranza della società giallorossa, per la quale nutre progetti calcistici importanti; per tale motivo, nell'incontro avuto con l'attuale patron del Lecce Savino Tesoro, ha chiesto di poter valutare tutti gli aspetti societari necessari per poter procedere all'operazione. Di seguito, le principali dichiarazioni rialsciate da Ferrero al Quotidiano

"Il Salento ha qualcosa di magico. Ho girato alcune puntate della fiction 'Mia Madre' e ci sono stato anche per il centenario dell'Unità d'Italia. Sarà bello venire a farci qualcosa di importante. Lecce è una grandissima piazza calcistica, ha lasciato segni importanti nelle vicende del calcio. Io a Genova ho Muriel, che dell’esperienza leccese parla in continuazione. E poi c’è una persona speciale come il DS Osti, che mi ha fatto scoccare la scintilla. Ha il Lecce dentro, il calcio, il territorio, la gente. È stato lui a farmi incontrare Tesoro prima di Sampdoria-Juventus e il presidente del Lecce mi è sembrato felice di vendermi la squadra. Ho chiesto di poter leggere i numeri, di valutare le carte e poter vedere i conti. Quando si fanno certe operazioni devi vederci chiaro sino in fondo. Gli ho chiesto di mettersi in contatto col mio staff; era di sabato, oggi è mercoledì e ancora non è successo niente. Per me funziona così: vedere moneta e dare cammello, in questo caso vedere conti e prendere cammello. Non sono certo uno che cerca visibilità. Mi hanno contattato anche da Foggia e Brindisi per delle operazioni simili, ma io preferisco il Salento. 

Che senso avrebbe prendere il Lecce se non per portarlo subito in B? Sabato farò il tifo per il miracolo, ma se andasse male al Lecce non sarebbe un problema: il Lecce in B ce lo portiamo noi. Non vengo certo a pettinare la bambole".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner