Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 03:45

Campionati Italiani Pesistica: vince Maria Grazia Alemanno

Campionati Italiani Pesistica: vince Maria Grazia Alemanno

Lecce - La nuova stagione agonistica è iniziata col botto per i pesisti salentini. Nel PalaPellicone di Lido di Ostia che durante lo scorso week end ha ospitato i Campionati Italiani Seniores, i riflettori si sono accesi sulle cugine Maria Grazia e Sara Alemanno. La prima è tesserata per l’Asd “Body’s Training” di Copertino e allenata dallo zio Franco, mentre Sara da qualche anno ha spiccato il volo ed è un’atleta di punta delle Fiamme Oro. Sono state proprio loro le protagoniste della competizione più importante a livello nazionale in questa disciplina, dopo gli Assoluti.

Rispettando i pronostici della vigilia, Maria Grazia ha conquistato il titolo italiano nella cat. 69kg sollevando 91 kg nello strappo e 108 kg nello slancio, portando a casa l’oro nei due esercizi e nel totale olimpico (199 kg). Purtroppo la pesista salentina ha mancato in terza prova il record italiano di strappo, slancio e totale. In pratica, Maria Grazia ha sollevato 93 kg nella terza alzata di strappo ma i giudici l’hanno considerata nulla a causa di una piccola flessione del braccio. Nell’esercizio dello slancio, invece, la Alemanno ha regolarmente sollevato i 112 kg, ma in questo caso i giudici hanno ritenuto che si fosse sbilanciata in avanti prima di posare il bilanciere. Al di là del mancato record, Maria Grazia Alemanno  ha dimostrato di avere le capacità tecniche di chiudere la gara a 205 kg, ed ha comunque coronato la manifestazione vincendo il suo 8° campionato italiano seniores consecutivo.

Seppur lontana da questi numeri, benissimo ha fatto anche Sara Alemanno, che è salita sul secondo gradino del podio nella categoria 58kg, in virtù dei 72 kg di strappo (argento) e 81 kg di slancio (bronzo). Un plauso va anche alla giovane Francesca Spina, tesserata per la società di Copertino: nella cat. +75kg la Spina ha infatti conquistato il bronzo nello slancio con 75 kg sollevati, piazzandosi poi 4ª nel totale (152 kg, uno in meno rispetto a chi occupava il terzo gradino del podio). Positive, anche se non da medaglia, le prestazioni degli altri atleti salentini in gara: in particolare Danilo Linciano (cat. 56kg) e Ilaria Piccinno (cat. 53kg) dell’Asd Pesistica Aradeo hanno mantenuto le loro posizioni di qualifica, così come Andrea Sederino (cat. 77kg) e Noemi Greco (cat. 75kg) dell’Asd Body’s Training di Copertino. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner