Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 15:06

Parte la 2^ edizione della Meridiana Cup Internazionale

Parte la 2^ edizione della Meridiana Cup Internazionale

Taranto - Un anno dopo con la stessa voglia e tanta esperienza in più per festeggiare il san Valentino con gli amanti del nuoto. Taranto torna ad essere internazionale: la ASD Meridiana Nuoto con l'approvazione della Federazione Italiana Nuoto torna in acqua con la seconda edizione del Meridiana Cup – Internazionali di Nuoto di Taranto edizione 2015. La manifestazione si svolgerà i prossimi 14 e 15 febbraio nella già collaudata struttura della Piscina Meridiana di Taranto, in via Rigliaco 3 nelle acque della piscina da 25 metri a 8 corsie con cronometraggio automatico. Vero e proprio punto di riferimento per il nuoto tarantino. Dopo il grandissimo successo della prima edizione, la società di Romolo Mancinelli del direttore sportivo Giovanna Placato con la collaborazione preziosissima di Umberto De Ceglie ripropone il meeting per le categorie Esordienti “A”, Ragazzi, Juniores e Assoluti. Alla società prima classificata verrà assegnato il 2° Trofeo Meridiana Cup e verrano premiate inoltre le prime cinque società classificate. Ovviamente saliranno sul podio anche i singoli atleti nelle specialità 50 stile, dorso, rana e farfalla, 100 stile, dorso, rana e farfalla, 200 stile, dorso, rana e farfalla, 200 misti, 400 stile e 400 misti secondo la classifica finale di categoria. Previsti anche dei premi speciali di 3000 euro in caso di raggiungimento di record mondiale con 3000, 1550 euro in caso di record europeo e 750 euro in caso di record italiano. Insomma, un weekend tutto da vivere e da nuotare.

INTERNAZIONALI NON A CASO Come già accaduto per la prima edizione il meeting sarà a carattere ampiamente internazionale. Le due giornate di gare vedranno impegnati circa 800 atleti provenienti da diverse regioni italiane e diversi nuotatori di livello internazionale come ad esempio François Heersbrandt (Belgio) - ha disputato alle olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 nella specialità dei 100 farfalla,alle edizioni dei campionati mondiali di Roma 2009, Shangai 2011, Istanbul 2012 (vasca corta) e Barcellona 2013, poi ai Campionati Europei di Eindhover 2008, Budapest 2010, Szczecin 2011, durante le quali ha conquistato ben due medaglie di bronzo nei 100 farfalla e nella staffetta dei 4×50 stile libero, Debrecen 2012, Herning 2013 dove conquista il bronzo con la staffetta dei 4×50 stile libero e la più recente delle edizioni Berlino 2014. Ad oggi il campione risulta il belga più veloce nelle specialità dei 50 e 100 farfalla, detenendone i record nazionali, e dei 50 stile libero. L'italiano Marco Orsi in gara ai campionati mondiali in vasca corta di Doha 2014 argento e primatista italiano nei 50 stile. Tornerà a far visita agli amici della Meridiana con la ADN Swim Project di Caserta Andrey Govorov, ucraino, già vice campione del mondo nei 50 delfino ai Campionati mondiali V25 Dubai 2010. Vincitore dell’ultima edizione delle Universiadi 2013 a Kazan nei 50 delfino. Più volte medagliato agli europei in V25. 

UNA VETRINA PER LA PUGLIA Il territorio regionale pugliese, è considerato un bacino molto importante per quanto riguarda il nuoto e più volte si è proposto ad ospitare sia manifestazioni regionali che nazionali, potendo vantare competenze tecnico-organizzative derivanti da decenni di esperienza nel settore. L’interscambio fra le varie province pugliesi ed il resto del territorio nazionale, si è rivelato fondamentale per l’organizzazione di una Manifestazione Nazionale alla sua seconda edizione, assicurando una massiccia adesione all’iniziativa e garantendone la riuscita. 

IL PROGRAMMA Le giornate di gara si articoleranno nel seguente modo: sabato 14 febbraio a partire dalle ore 8:00 via alle operazioni di riscaldamento femminile, seguite mezz'ora dopo da quelle maschili nella piscina adiacente a quella di gara. Dalle ore 9 via alle gare con i 50 farfalla, i 100 dorso, i 50 rana, i 100 stile, i 200 misti (si qualificheranno i migliori 32 tempi, a 4x50 mista, una staffetta per categoria. Tutte gare riservate agli Esordienti “A”, Ragazzi, Juniores e Assoluti.

Nel pomeriggio dalle 14:00 via alle operazioni di riscaldamento sino alle 15:00 quando avranno inizio le gare con i 200 farfalla (migliori 32 tempi), 400 stile (migliori 16), 200 rana (migliori 32), 4x50 mista maschile e femminile e una staffetta per categoria. Ammesse le categoria Esordienti”A”, ragazzi, Juniores e Assoluti. Le finali vedranno in vasca i 50 farfalla, i 100 dorso e i 100 stile.

Domenica 15 febbraio stessa tabella di marcia. Al mattino gare al via alle 9 con i 100 farfalla, 50 dorso, 100 rana, 50 stile, 200 dorso (migliori 32 tempi), 4x50 stile, una staffetta per categoria. Nel pomeriggio eliminatorie dei 200 stile (migliori 32 tempi), 400 misti (migliori 16 tempi), 4x50 mista maschile e femminile, 4x50 stile maschile e femminile. Categorie ammesse sempre Esordienti A, Ragazzi, Juniores e Assoluti.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner