Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 19:38

Cordella è campione europeo juniores di pugilato 2014

Cordella è campione europeo juniores di pugilato 2014

Copertino - Damiano Cordella è campione europeo juniores di pugilato 2014. Il giovanissimo atleta (15 anni appena) tesserato per l’ASD BeBoxe pugilistica di Copertino ha, infatti, vinto la medaglia d’oro ai Campionati Europei che si sono disputati la settimana scorsa ad Anapa, in Russia. Convocato nella nazionale come rappresentante della cat. 50 kg, Damiano è stato protagonista di un campionato eccellente, durante il quale ha battuto, via via, il moldavo Caraija negli ottavi, il rumeno Popescu nei quarti, il turco Octu in semifinale ed il campione in carica irlandese Aaron Meckeena in finale, superato con un metto 3 a 0. Sono stati match duri e molto combattuti, che hanno visto infine trionfare il pugile salentino contro gli atleti  migliori delle nazioni più rappresentative di questa disciplina. 

Mentre Damiano Cordella saliva sul tetto d’Europa, suo fratello gemello Nicola affrontava a Roccaforte di Mondovì il campionato italiano juniores. Anche Nicola Cordella si è distinto nella competizione, conquistando il titolo italiano nella categoria 52kg dopo aver battuto Rao nei quarti, Faio in semifinale e Puggioni nell’incontro decisivo. Insieme a Nicola, anche lui tesserato per la società copertinese, sul ring sono saliti anche i compagni di squadra Antonio Carafa (13 anni, di Ugento) ed Enrico Antonini (14 anni, di Copertino), che hanno portato a casa due medaglie d’argento, rispettivamente nella categoria 54 e 72 shool boys. Antonini vanta già la medaglia d’argento ai campionati eur opei 2014, nella stessa categoria.

«Sono più che soddisfatto per i risultati ottenuti da questi ragazzi, che vedono così ripagati gli sforzi ed i sacrifici fatti – ha raccontato l’allenatore Francesco Stifani -. Sono ragazzi che dividono il loro tempo tra lo studio e lo sport, e spesso devono fare i conti anche con la bilancia. L'oro europeo di Damiano ha un valore inestimabile anche perchè nella storia del pugilato pugliese nessuno mai aveva raggiunto questo traguardo, anche se Enrico Antonini nella scorsa edizione ci è arrivato vicino, “accontentandosi” poi dell’argento. Ora stiamo già lavorando per affrontare al meglio i campionati italiani Assoluti che per la prima volta si disputeranno nel salento. Sarà proprio l’associazione Beboxe ad organizzare le fasi eliminatorie in programma dal 3 al 7 dicembre a Taviano, cui seguirà la finale l'8 dicembre a Ugento. L’occasione sarà impreziosite dal match professionistico del nostro pugile Andrea Manco».


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner