Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 00:43

Il Lecce stende la Reggina: secco 2 a 0 firmato Papini e Miccoli

Il Lecce stende la Reggina: secco 2 a 0 firmato Papini e Miccoli

Lecce - Il Lecce supera la Reggina con un secco 2 a 0. Una vittoria netta, quella conquistata dalla squadra salentina, che surclassa con una certa facilità un avversario di spessore, apparso per la verità troppo rinunciatario e a tratti evanescente nell'incontro odierno. Merito anche della solidità dimostrata in tutti i reparti dai giallorossi, abili a conquistare il vantaggio a metà primo tempo con Papini e a raggiungere il raddoppio con Miccoli ad inizio ripresa, per poi controllare le sorti del match e gestire il risultato per tutta la durata della seconda frazione. La formazione ospite si rende pericolosa soltanto nei primi 45 minuti, per poi letteralmente scomparire nel corso della gara al cospetto di un avversario dimostratosi nitidamente più forte. Giunge così il secondo successo in campionato per un Lecce apparso sicuramente rigenerato rispetto allo scialbo pareggio a reti inviolate di Matera. 

Franco Lerda rinuncia al 3-5-2 ipotizzato in settimana e opta per un solido 4-4-2 per contrastare il 4-3-3 di Francesco Cozza, ex calciatore giallorosso ora allenatore dei calabresi. L'undici titolare leccese è composto dal solito Caglioni tra i pali; Lopez, Abruzzese, Sacilotto e Martinez in difesa; Salvi e Papini in mezzo al campo, Doumbia e Carrozza sulle fasce; in attacco si rivede dal primo minuto Fabrizio Miccoli, che va ad affiancare Della Rocca. La Reggina risponde con un tridente offensivo in cui spicca la presenza di David Di Michele, altro ex eccellente dell'incontro.

Il gioco entra da subito nel vivo e al 5' la punta amaranto Masini sfiora il palo con un colpo di testa su corner battuto da Insigne. Un minuto dopo sul fronte opposto, sempre da azione da calcio d'angolo, Della Rocca reclama il rigore per una trattenuta ai suoi danni in piena area, ma il direttore di gara Piccinini sorvola. Al quarto d'ora, Dall'Oglio spedisce alto un calcio di punizione da posizione favorevole. Al 18' Abruzzese coglie il palo sul corner battuto da destra da Miccoli. Al 24' risponde la formazione ospite, con Masini che non ci arriva di un soffio sul suggerimento di Di Michele. Capovolgimento di fronte, Miccoli spreca da due passi mandando alto di testa. E' il preludio al gol, che giunge al 28' ad opera di Papini, bravo a sfruttare di testa l'ennesimo corner battuto da Miccoli. Tre minuti più tardi Doumbia viene stoppato in extremis da Camilleri. Un primo tempo ricco di occasioni e di capovolgimenti di fronte si conclude con il Lecce meritatamente in vantaggio.

Nella ripresa la Reggina si presenta in campo senza Di Michele, sostituito da Louzada. I padroni di casa ripartono col piede sull'acceleratore e dopo appena tre giri di lancette trovano il raddoppio: è il 48' quando Doumbia si invola sulla sinistra ed appena entrato in area serve dalla parte opposta Carrozza, il quale appoggia per capitan Miccoli che stoppa e di destro insacca alla sinistra del portiere, realizzando la prima rete in campionato e portando il punteggio sul 2 a 0. Al 55' Mannini subentra a Carrozza. Due minuti dopo Miccoli reclama un fallo da ultimo uomo ai suoi danni, non ravvisato dall'arbitro. I locali cercano di abbassare il ritmo e di gestire il risultato. 64', bella girata di Della Rocca, di poco a lato. 65', secondo avvicendamento in casa Lecce con Miccoli che lascia il campo tra gli applausi in favore di Moscardelli. L'allenatore amaranto Cozza manda in campo l'attaccante Viola al posto del centrocampista Crescenzi, passando al modulo del 4-2-3-1. Gli ospiti, però, non riescono ad essere incisivi, mentre i giocatori di casa controllano le redini del gioco facendo incanalare il match verso i minuti finali. Il portiere Caglioni si limita all'ordinaria amministrazione, come quando al 73' chiude in uscita su Viola. Al 74' l'acciaccato Abruzzese fa spazio a Carini, per l'ultimo cambio tra i pugliesi. All'82' è la volta di Ungaro, che fa il suo ingresso in luogo di Masini, per la terza sostituzione dei reggini. La gara scivola senza sussulti fino al novantesimo. Dopo 3 minuti di extra-time il triplice fischio finale sancisce la vittoria dei padroni di casa con il rotondo risultato di 2 a 0, per la gioia dei circa 5mila del Via del Mare.

Il Lecce supera agevolmente l'ostacolo Reggina e conquista il secondo successo casalingo consecutivo. Tre punti importanti per la compagine salentina, che dimentica così l'opaca prestazione di Matera e si porta a quota 7 in classifica. Miccoli e compagni, che sembrano aver ingranato la giusta marcia, sono ora attesi nel turno infrasettimanale di mercoledì prossimo dall'impegno in trasferta a Torre Annunziata, contro il Savoia.

Il tabellino di LECCE - REGGINA  2 a 0

LECCE (4-4-2): Caglioni, Martinez, Lopez, Abruzzese (74',Carini), Sacilotto, Papini, Salvi, Carrozza (55',Mannini), Doumbia, Miccoli (65',Moscardelli), Della Rocca. A disp. Petrachi, Donida, Rosafio, Rullo.  All. Chini (Lerda squalificato)

REGGINA (4-3-3): Kovacsik, Maimone, Di Lorenzo, Camilleri, Crescenzi (66',Viola), Rizzo, Armellino, Dall'Oglio, Masini(82',Ungaro), Di Michele (45',Louzada), Insigne. A disp. Leone, Maita, Salandria, Syku. All. Cozza

Arbitro: Marco Piccinnini di Forlì

Spettatori: 4693 (di cui 2228 abbonati). Presente uno sparuto gruppo di supporters calabresi.

Reti: 28' Papini; 48' Miccoli

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner