Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 21:35

Primi tre punti per il Lecce. All'esordio casalingo battuto di misura il Barletta

Primi tre punti per il Lecce. All'esordio casalingo battuto di misura il Barletta

Lecce - Primi tre punti, sofferti ma meritati, per il Lecce. Un successo pesante, all'esordio casalingo al Via del Mare, reso più difficoltoso dalla decisione, a dir poco discutibile, da parte dell'arbitro Cifelli di espellere Donida per doppia ammonizione ad un quarto d'ora dal termine dell'incontro, per un fallo giudicato da cartellino giallo. Alla fine, Caglioni e compagni resistono e difendono il vantaggio -raggiunto col gol di Della Rocca al 4' del secondo tempo- anche in inferiorità numerica e riescono a conquistare una vittoria di misura, ma di grande importanza, che vale come riscatto per la falsa partenza della prima di campionato. La brutta figura rimediata contro la Lupa Roma ora può essere definitivamente archiviata. 

Contro il Barletta i giallorossi si impongono per 1 a 0 grazie alla rete realizzata da Della Rocca nella ripresa, dopo un primo tempo disputato lievemente sottotono. Mister Franco Lerda, che segue l'incontro dalla tribuna per via della squalifica, deve fare a meno di Diniz, Lepore, Vinetot e D'Ambrosio. Nel Lecce, schierato col classico 4-2-4, oltre a Caglioni in porta, si rivedono i rientranti Lopez, Martinez e Abruzzese, che vanno a comporre la linea difensiva assieme a Donida; Papini-Salvi coppia fissa in mezzo al campo; in avanti, come ad Aprilia, Doumbia e Carrozza spingono sulle fasce e al centro viene confermato il duo Moscardelli-Della Rocca. Miccoli si accomoda in panchina. Il Barletta del tecnico Marco Sesia risponde con un 4-3-3 che vede il trio d'attacco composto da Venitucci, Fall e dal promettente Floriano. 

La gara comincia su ritmi non così alti, ma si comprendono da subito le intenzioni dei salentini di fare la partita. La serata è mite ed il manto erboso si presenta in buone condizioni. Bisogna attendere il quarto d'ora per la prima conclusione nella porta avversaria, che si concretizza in un debole colpo di testa di Moscardelli. Ma la prima vera occasione arriva un minuto dopo, quando Doumbia scarica di destro su cross di Carrozza e si vede respingere il rasoterra dal portiere Liverani. Gli ospiti rispondono con una discesa in area di Floriano al 18'. I padroni di casa provano a spingere, ma producono solo traversoni da ambedue le fasce, facili prede della difesa avversaria. La formazione di mister Sesia si difende con ordine e non rinuncia ad attaccare, come alla mezz'ora, quando il capitano barlettano Radi fa correre un brivido dietro la schiena a Caglioni, direttamente da calcio di punizione. Al 40' discesa di Doumbia con tiro da fuori area, abbondantemente a lato. Due minuti più tardi, grande occasione per Abruzzese, oggi capitano, che si vede respingere da Liverani un colpo di testa ravvicinato, su azione da calcio d'angolo. Passano pochi secondi e Carrozza ci prova con un bel destro a giro, ma l'estremo difensore ospite si supera e devia con la punta delle dita. Il primo tempo si chiude a reti inviolate, ma con un Lecce risvegliato che sfiora il gol proprio allo scadere, dopo una grande azione del solito Doumbia, il cui assist al bacio non viene sfruttato da Della Rocca.

Nella seconda frazione, il Barletta si ripresenta in campo con De Rose, ex di turno, al posto di Branzani. Il Lecce parte forte e dopo tre giri di lancette trova il gol su azione da corner, con una bella girata di Della Rocca, che porta in vantaggio i suoi. Al 12' ci prova Doumbia, ma il suo tiro da posizione defilata non centra il bersaglio. Il match si incanala sui giusti binari per i locali, che provano a gestire il gioco. Gli ospiti sembrano accusare il colpo del gol subìto. Al 15', esordio in maglia giallorossa per Mannini, che subentra a Carrozza. Al 65' Caglioni è impegnato in uscita. Al 67' il neoentrato Mannini spedisce fuori da buona posizione su invito di Doumbia. Al 70' bordata di Papini,di poco a lato. Al 73' Moscardelli lascia il campo in favore di Bogliacino. I giallorossi controllano, mentre i biancorossi barlettani non riescono ad essere incisivi. Al 77' viene espulso clamorosamente Donida, che già ammonito commette un fallo veniale su Fall, per il quale il direttore di gara decide inspiegabilmente di estrarre il secondo giallo. La partita si innervosisce e Chini corre ai ripari, inserendo Sacilotto per Doumbia. Al minuto 83' Caglioni deve compiere un miracolo per salvare il risultato su colpo di testa del neoentrato Biancolino. Allo scadere l'ex giallorosso De Rose sfiora il palo con un tiraccio della distanza, ma il pallone si spegne sul fondo. I ragazzi di mister Lerda stringono i denti e, dopo 4 minuti di recupero sofferti, riescono a portare a casa il primo successo stagionale, per la gioia dei 5mila del Via del Mare, nonostante la direzione di gara a dir poco discutibile. 

Primi tre punti ed esordio vincente tra le mura amiche, quindi, per la compagine salentina, che sabato prossimo sarà impegnata nella trasferta di Matera.

Di seguito, il tabellino:   LECCE - BARLETTA  1 a 0

LECCE (4-2-4): Caglioni, Donida, Lopez, Martinez, Abruzzese(cap.), Papini, Salvi, Carrozza (60',Mannini), Doumbia (78',Sacilotto), Della Rocca, Moscardelli (73', Bogliacino). A disposizione: Petrachi, Filipe Gomes, Rosafio, Miccoli. All. Chini (Lerda squalificato)

BARLETTA (4-3-3): Liverani, Regno, Cortellini, Legras (79', Biancolino), Stendardo, Radi (cap.), Floriano, Quadri (69',Dell'Agnello), Fall, Venitucci, Branzani (45',De Rose). A disposizione: De Martino, Zammuto, Meola, Gemignani. All. Sesia

ARBITRO: Giuseppe Cifelli di Campobasso. Spettatori: 5059 (2831 paganti, 2228 abbonati)

RETI: 49' Della Rocca

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner