Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 20:52

Quasi tutto pronto per l'esordio del Lecce. Presentato Carini

Quasi tutto pronto per l'esordio del Lecce. Presentato Carini

Lecce - Quasi tutto pronto per l'esordio del Lecce. Quando mancano ormai soltanto tre giorni all'inizio del campionato, la squadra viene arricchita di alcuni tasselli importanti. Nella mattinata di oggi, dopo l'allenamento a Squinzano al quale non ha partecipato l'influenzato Moscardelli, è stato presentato il neo-acquisto del direttore sportivo Antonio Tesoro, annunciato già martedì sera durante la presentazione della squadra in piazza Sant'Oronzo dal presidente Savino. Filippo Carini, difensore centrale classe 1990, proveniente dal Padova (società fallita), è stato acquisito a titolo definitivo ed ha firmato un contratto annuale con opzione per un ulteriore anno, non nascondendo l'entusiasmo di poter vestire la casacca giallorossa. "Per me questa è una grande opportunità, spero di togliermi grandi soddisfazioni con questa maglia" ha dichiarato il 24enne; difensore giovane, ma comunque d'esperienza, considerate le tante presenze accumulate in serie B con le maglie di Modena e Padova, ma anche la stagione disputata in serie C con il Pisa. "Avevo diverse richieste da parte di club di Lega Pro e di serie B, - ha proseguito Carini - ma quando ho saputo dell’interessamento del Lecce, questa è diventata la mia priorità. Sono felice e soddisfatto di com'è andata a finire". Il nuovo colpo di mercato della società di piazza Mazzini ha inoltre fornito una breve descrizione delle proprie caratteristiche, per poi esternare una grande stima verso i nuovi compagni, con i quali si allena già dalla giornata di ieri: "Sono un difensore, il classico centrale difensivo, bravo di testa, anche se preferisco che siano gli altri a parlare di me. Come sistema di gioco ho giocato sia in una difesa a quattro che a tre. Dei nuovi compagni conosco già personalmente Rullo e Caglioni, per averci giocato assieme nel Modena. La concorrenza? Ben venga, aiuta a tenere sempre alta la concentrazione, non c'è alcun tipo di problema". Carini potrà risultare di grande utilità a mister Lerda, a cominciare dalla partita di domenica contro la Lupa Roma, soprattutto in considerazione delle tante squalifiche che di fatto decimeranno in particolar modo il reparto difensivo nelle prime due giornate. Non è da escludersi, infatti, che il tecnico piemontese possa decidere di schierarlo titolare già all'esordio. Il centrale di difesa non dovrebbe rappresentare l'ultimo colpo del club salentino. Almeno fino a lunedì 1 settembre, giorno di chiusura del calcio mercato, proseguiranno infatti i lavori della direzione tecnica giallorossa per cercare di sistemare le ultime operazioni in entrata e in uscita, al fine di completare definitivamente l'organico. C'è ancora da risolvere la "grana" del portiere Massimiliano Benassi, non rientrante nei piani societari, ma per il quale non si è riusciti finora a trovare una soluzione. Inoltre, mentre salgono le quotazioni della conferma di Mariano Bogliacino, si avvicina la cessione dell'altro uruguagio, Nicholas Amodio, così come quella del centrocampista albanese Memushaj, inseguito da alcuni club di serie B, ma la cui partenza non è affatto scontata. Insomma, il mercato della società leccese è in fermento, come è normale che sia a pochi giorni dal termine di chiusura della sessione estiva.

Intanto, in vista della trasferta per la partita contro la Lupa Roma, l'U.S.Lecce ha reso note sul proprio sito ufficiale le modalità di acquisto dei biglietti per coloro che volessero recarsi ad Aprilia presso lo stadio "Quinto Ricci" per assistere alla gara, con inizio alle ore 12:30. Il costo dei tagliandi del settore ospiti è di euro 16,50 (inclusi i diritti di prevendita), acquistabili presso l'unico punto vendita abilitato su Lecce e provincia, ovvero "La clinica dell'accendino" di via Imperatore Adriano. Il giorno della gara, presso i botteghini dello stadio, il prezzo è di 15 euro. Inoltre, i biglietti saranno disponibili online, sul sito www.go2.it, anche il giorno della gara.  La vendita dei biglietti è tassativamente vietata ai tifosi residenti in Puglia non aderenti al programma “Tessera del Tifoso” (Protocollo d’intesa del 21 giugno 2011 tra Ministero dell’Interno, CONI, FIGC e leghe professionistiche); la società Lupa Roma FC, però, aderisce al progetto “Porta un amico”.

Infine, la società di piazza Mazzini ricorda che la giornata di domani, venerdì 29 agosto, sarà l'ultima disponibile per sottoscrivere l'abbonamento allo stadio usufruendo dei prezzi scontati.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner