Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 16:54

Botta e risposta tra il Presidente Tesoro ed il sindaco Perrone

Botta e risposta tra il Presidente Tesoro ed il sindaco Perrone

Lecce - Continua il botta e risposta tra il presidente del Lecce Savino Tesoro ed il Sindaco Paolo Perrone, in merito alle condizioni in cui versa il manto erboso del Via del Mare.

Il sindaco Perrone, dal suo profilo Facebook scaccia ogni dubbio circa la sua volontà di erogare la cifra dovuta alla società per la manuntenzione del manto e scrive: "Ho invitato domani a Palazzo Carafa il presidente Savino Tesoro per cercare di risolvere la questione del manto erboso dello stadio e quindi per evitare che i giallorossi siano penalizzati in questo avvio di stagione. Sempre domani il Comune, nonostante i lavori non siano stati ancora terminati, verserà nelle casse dell'Us Lecce la somma di 20 mila euro affinché questa possa mantenere gli impegni con il proprio fornitore, Green Sport, a cui ha affidato i lavori di manutenzione del manto erboso".

Sempre nella giornata di ieri, il sindaco ha poi aggiunto: "Non posso assecondare la volontà di Savino Tesoro, secondo cui il nostro incontro dovrà necessariamente essere pubblico. Faccio il Sindaco, non i duelli rusticani in piazza. Questo, caro presidente, è lo stile dei leccesi".

Non è tardata ad arrivare la risposta del presidente Savino Tesoro all'invito ricevuto in mattinata, da parte del sindaco Paolo Perrone, a presentarsi nella giornata di oggi in Comune per discutere privatamente della questione. Il presidente Tesoro, in una nota comparsa sul sito ufficiale della Società ha scritto: 

"Gent.le Sig. Sindaco,

In risposta al Suo invito, credo che il nostro incontro debba avvenire in forma pubblica, dovendo trattare non di una questione privata ma di un argomento di particolare interesse per la tifoseria e per l'intera comunità leccese. Questo anche al fine di garantire massima trasparenza ai nostri incontri e ristabilire la verità dei fatti. Questo rispecchia il mio stile". 

In merito alle dichiarazione del sindaco Perrone, che ha definito l'incontro pubblico come una sorta di duello di piazza, Savino Tesoro ha poi replicato:

"Quelli che il sindaco chiama duelli rusticani in piazza sono l’esercizio della democrazia che si avvale del dibattito e del confronto per stabilire la verità. Non mi piacciono le persone che lanciano la pietra – mancando pubblicamente di rispetto con accuse pesanti come quella di voler approfittare di un evento per rifare a spese del Comune il manto erboso dello stadio già rovinato - per poi nascondere la mano appellandosi ad un presunto STILE LECCESE. Non credo che i Leccesi si identifichino in persone che danno la loro parola per poi rimangiarsela. Questo caro Perrone non è lo stile Leccese, ma mancanza di stile."


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner