Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 08:42

Della Rocca è il nuovo attaccante del Lecce. Affiancherà Miccoli

Della Rocca è il nuovo attaccante del Lecce. Affiancherà Miccoli

Lecce - Il Lecce ha un nuovo attaccante per il prossimo campionato. Luigi Della Rocca, calciatore originario di Brindisi e proveniente dalla Cremonese, è stato acquistato a titolo definitivo dal club salentino. La notizia era nell'aria da giorni ed è stata ufficializzata in mattinata. L'accordo tra la dirigenza giallorossa, il direttore sportivo della compagine lombarda e lo stesso giocatore era stato già raggiunto in settimana e nelle ultime ore è stato messo nero su bianco. 

Il DS Antonio Tesoro raggiunge così un obiettivo che inseguiva da diverso tempo. Nel corso delle precedenti settimane erano circolati insistentemente i nomi di vari attaccanti che avrebbero potuto affiancare Fabrizio Miccoli nel reparto avanzato giallorosso: le ipotesi si erano concentrate principalmente su Evacuo (poi acquistato dal Novara), su Eusepi (accasatosi al Benevento), ma si era parlato anche del bomber del Pisa, Rachid Arma. Alla fine, il direttore sportivo giallorosso ha rivolto le sue mire sulla prima punta Della Rocca, che giunge in Salento a titolo definitivo e che sarà il partner d'attacco di capitan Miccoli. L'intento è quello di sfruttare la prestanza fisica dell'attaccante, alto 1,85 per un peso di 77 kg, che possa fungere da terminale offensivo e che sia in grado di trasformare al meglio i cross di Doumbia e gli assist del capitano. 

Della Rocca, classe '84, compirà 30 anni il prossimo 2 settembre e vanta numerose presenze nella nazionale under21 e in serie A, in particolar modo con la maglia del Bologna, squadra in cui è cresciuto calcisticamente e in cui ha esordito. In carriera ha militato in diverse squadre, tra cui Atalanta e Catania, ma è in serie C che si è messo maggiormente in mostra, soprattutto con le maglie di Triestina e Portogruaro. Nelle ultime due stagioni il centravanti ha vestito la maglia del Carpi (era presente in quella famigerata finale play off vinta ai danni del Lecce due anni fa), totalizzando -dal settembre 2012 al gennaio 2014- 20 presenze e 6 reti, mentre negli ultimi mesi ha indossato la maglia grigiorossa della Cremonese, realizzando 4 gol in 11 partite giocate. Un bomber, quindi, all'apparenza non così prolifico, ma su cui ha deciso di puntare Tesoro jr; la convinzione è che, affiancato da un calciatore dai piedi del calibro di Fabrizio Miccoli, l'attaccante brindisino possa rivelarsi un buon realizzatore. 

Proseguono, quindi, i lavori in corso per la costruzione del Lecce che verrà. Intanto, nella giornata di ieri mister Pedro Pablo Pasculli ha rivolto un saluto caloroso e pieno di passione verso tutto l'ambiente giallorosso, che considera casa sua, dopo aver reso noto che non gli è stato rinnovato il contratto, scaduto il 30 giugno. Il campione argentino, ma leccese d'adozione, ha allenato nella stagione appena trascorsa la formazione Berretti, raggiungendo la finale e risultati eccellenti con i suoi "Pasculli-boys", così come sono stati ribattezzati affettuosamente i calciatori in erba del vivaio giallorosso.

 

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner