Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 03:32

Rizzello e Sorano vincono per la quarta volta il Rally Città di Casarano

Rizzello e Sorano vincono per la quarta volta il Rally Città di Casarano

Casarano - Francesco Rizzello e Fernando Sorano hanno vinto il 21°Rally Città di Casarano, primo appuntamento stagionale a coefficiente 1,5 del Trofeo Aci-Csai Rally Nazionali Quinta Zona. L’equipaggio salentino (pilota di Ruffano, navigatore di Casarano) a bordo della Peugeot 207 S2000 preparata dal team Colombi ha dominato la gara conquistando la leadership della classifica generale dalla seconda prova speciale, mantenendola fino al termine.

Un successo che per il duo portacolori della scuderia Casarano Rally Team è apparso più facile del previsto. Il “plateau” di concorrenti che ha preso il via era di livello elevato, sia in termini di nomi che di vetture, il che lasciava presagire un confronto sul campo tanto spettacolare quanto interessante sotto il profilo tecnico. In realtà i tanti colpi di scena che si sono succeduti sin dalla prima speciale odierna, corsa sul bagnato per via della pioggia che nelle prime ore della mattinata è caduta in maniera incessante, hanno subito messo fuori gioco alcuni tra i più quotati pretendenti alla lotta per il successo.

Rizzello ha costruito la sua vittoria imponendosi nettamente sulle prove speciali 2 e 3 infliggendo ai suoi rivali distacchi superiori ai 16 secondi. Un risultato questo che è coinciso sia con il contemporaneo ritiro per rottura meccanica di Laganà-Messina su Mitsubishi Lancer Evo IX R4 e di Primiceri-Plantera su Peugeot 207 S2000, sia con la foratura che ha relegato irrimediabilmente ai bassi fondi della classifica il duo siciliano Currrenti-Longo, vincitore su un'altra 207 S2000, della prova speciale spettacolo d’apertura. Rizzello e Sorano hanno continuato a spingere sull'acceleratore anche nelle altre prove, ipotecando così la vittoria e concedendo qualche bel traverso al pubblico nelle fasi finali.

Nel complesso a loro sono andate cinque prove speciali su sette e con questo risultato centrano il poker di vittorie consecutive nella gara. La seconda posizione assoluta, con una vettura analoga a quella del vincitore, l’ha conquistata dopo mille peripezie il duo formato da Mauro Adamuccio e Vincenzo Coluccia. Rallentati in avvio da una foratura e da problemi al cambio i due salentini sono stati bravi a compiere una progressione notevole in termini cronometrici che gli è valsa anche la vittoria sulla ps 5. Un po’ di apprensione nel finale con la rottura di un supporto motore nell’atterraggio da un dosso. Meritato terzo posto anche quello colto da Gianluca D’Alto e Mirko Liburdi con il pilota campano tornato alle gare dopo sette mesi di stop che ha saputo rimanere sempre nelle posizione di vertice malgrado un approccio iniziale prudente anche per via della sua “prima volta” alla guida della Peugeot 207 S2000. Ali piedi del podio a completare un quartetto di tutto di marca e modello Peugeot, Giuseppe Albano e Monica Cicognini i quali sono stati alle prese per tutta la gara con un calo di rendimento del motore che non gli ha consentito di guidare come avrebbero voluto.

Splendido quinto posto assoluto e vittoria tra le derivate di serie per i campani Alfonso De Pierro e Fiore Iscaro che a bordo della Mitsubishi Lancer evo 9 hanno saputo adattarsi al meglio al veloce e stretto percorso. Alle loro spalle, su identica vettura Albino Pepe e Pierpaolo Panico i quali hanno cercato nel finale di riprendersi il primato di gruppo ma sono incappati in una foratura che gli ha tagliati fuori dai giochi. Importante risultato anche quello colto da Alessio De Santis e Davide Rizzo che a bordo di una Peugeot 106 Rally hanno portato a casa la vittoria tra le gruppo A insieme a un ottimo settimo posto assoluto. Anche quest’anno il Rally Città di Casarano ha ribadito le sue credenziali di gara difficile e selettiva, con un percorso molto impegnativo che ha messo a dura prova piloti e mezzi meccanici, lo dimostra il lungo elenco di ritiri eccellenti. Oltre a Laganà e Primiceri hanno dovuto abbandonare anzitempo la corsa anche Currenti-Longo per rottura del motore, De Santis-Luzzi per incidente, Forte P.-Iacobelli per rottura dell’idroguida, Memmi-Toma per una leggera indisposizione e Timo-Ferilli per la rottura della leva del cambio. Hanno concluso la corsa 28 dei 51 equipaggi verificati.

Il circus del Trofeo Rally Nazionali Quinta zona rimarrà in Puglia anche per il secondo appuntamento stagionale e incrocerà i suoi destini con quelli del Campionato Italiano WRC. Dal 30 al 31 maggio, sempre in provincia di Lecce è infatti in programma la quarantasettesima edizione del Rally del Salento. Trofeo Rally Nazionali 5^ zona – 21°Rally Città di Casarano, Classifica Finale Assoluta. 1.Rizzello-Sorano (Peugeot 207 S2000) in 52m06.3s 2.Adamuccio-Coluccia (Peugeot 207 S2000) +1m37.6s 3.D’Alto-Liburdi (Peugeot 207 S2000) +1m43.6s 4.Albano-Palmisano (Peugeot 207 S2000) +2m25.5s 5.De Pierro-Iscaro (Mitsubishi Lancer Evo IX) +3m33.1s 6.Pepe-Panico (Mitsubishi Lancer Evo IX) +3m52.0s 7.De Santis A.-Rizzo (Peugeot 106 Rallye) +5m02.6s 8.Stefanelli-Anastasia (Citoren C2 S1600) +5m16.7s 9.Za-Passaseo A. (Renault Clio Williams) +6m23.5s 10.Martina E.-Martina G. (Renault Clio Rs) +6m32.2s


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner