Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 10:09

Salento Football Leverano interviene sui "torti arbitrali"

Salento Football Leverano interviene sui "torti arbitrali"

Leverano - Dopo il match di ieri pomeriggio contro il Minervino, Salento Football Leverano interviene sui torti arbitrali:

"La Federazione Italiana Giuoco Calcio ci ha insegnato a rispettare le regole del calcio e quelle dell’Aia. Siamo profondamente indignati per come il comitato regionale Puglia ancora una volta mandi sui campi di Prima Categoria arbitri in età giovanile, inesperti.
Ancora una volta a causa dell’inesperienza del direttore di gara la società della Salento Football Leverano è stata penalizzata. Il rigore fischiato ieri a favore del Minervino, con il risultato a nostro favore (1-0), è stato una sciagura. Tutti i presenti al ‘Comunale’ si sono accorti della caduta del giocatore ospite fuori dall’area di rigore, ma il direttore di gara incredibilmente ha fischiato un’inesistente penalty.
Ogni domenica i nostri calciatori scendono in campo, giocano e combattono come dei leoni. Sono da apprezzarli in confronto a chi, in questa macchina della Federazione, mette a disposizione una classe arbitrale a dir poco scandalosa.
La nostra società all’inizio dell’iscrizione ha portato risorse economiche importanti alla Federazione e dal nostro punto di vista chiediamo rispetto in tutti i sensi.
La dirigenza di una squadra di calcio come la Salento Football Leverano è disgustata dal modo di gestire e di designare questi tipi di arbitraggi. In questa categoria si dovrebbero scegliere degli arbitri esperti di un certo livello e non arbitri che sono alle prime armi.
Nella partita pareggiata contro il Minervino, il signor Tagliente della Sezione di Brindisi ha dimostrato di non avere equilibrio nelle decisioni fondamentali di un incontro importante come quello di ieri pomeriggio.
Anche questa volta, a nostro discapito, è stato fatto un regalo alla squadra avversaria decisivo per le sorti dell'incontro.
Se la classe arbitrale escludesse fischietti come il signor Tagliente, sicuramente migliorerebbe la situazione di tutta la categoria, perché i nostri arbitri, tranne in alcuni casi sono i migliori al mondo.
Va di moda definire le assurdità dei direttori di gara "errore umano e in buona fede". Ma qui di buona fede ne vediamo davvero poca: non si tratta di un rigore concesso o meno, ma proprio dell'ABC del manuale del gioco del calcio. Si tratta proprio di incapacità, un'incapacità di cui, a turno, tutti possono beneficiare e tutti patire. La buona fede vorrebbe che si alzasse la mano e si dicesse: "E' vero, non siamo all'altezza", invece in malafede si va avanti rifilando le colpe ad altri.
Ma il perdurare di questa situazione, avviliti e profondamente scossi ci costringe a pensare “Vale la pena continuare?” . Il Consiglio Direttivo, che si riunirà in settimana, valuterà se continuare a partecipare o meno a questo campionato.
Di certo queste scelte falseranno abbondantemente l’esito del campionato stesso. Queste sono le considerazioni, anche perché siamo stati penalizzati oltre i nostri demeriti. La nostra lettera desidera risposte certe e aperte: aperte ai nostri calciatori, cui la società ha l’obbligo di difendere i loro sforzi, alle persone che amano il calcio, al piccolo tifoso leveranese orgoglioso di rappresentare un esempio per correttezza e ospitalità: ospitalità e correttezza che abbiamo anche sempre avuto verso gli arbitri. Vogliamo correttezza, professionalità, rispetto: la ESIGIAMO".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner