Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 05:00

Vergogna giallorossa, il Lecce perde 4 a 1 in casa del Benevento

Vergogna giallorossa, il Lecce perde 4 a 1 in casa del Benevento

Lecce - Si conclude con un vergognoso 4 a 1 la terza partita di campionato del Lecce, battuto fuori casa dal Benevento. Un risultato che si può definire vergognoso per come è maturato. Quello che doveva essere il match della "svolta", infatti, si è rivelato al contrario come la conferma di tutti i limiti (e che limiti!) della rosa allestita da Savino e Antonio Tesoro.

Una sconfitta pesante per il Lecce di Francesco Moriero, che rimane in fondo alla classifica a quota zero punti. Ora la posizione dell'allenatore salentino si aggrava ancor di più e la sua panchina è sempre più "traballante". Del resto, si sa che nel calcio quando le cose non vanno per il verso giusto le colpe ricadono prima di tutto sul tecnico, come probabilmente è anche giusto che sia; il Lecce visto in campo fino ad ora, d'altronde, è parsa una squadra allo sbando, senza chiare idee di gioco e senza una vera e propria identità, che evidentemente mister Moriero non è riuscito a trasmettere ai propri giocatori. E' altrettanto vero, però, che i componenti della squadra che l'allenatore si è trovato a gestire hanno totalmente (per usare un'espressione eufemistica) deluso le aspettative; e in tal caso le responsabilità -come sempre,in fin dei conti- non possono essere certo addossate su una sola persona. Anzi, probabilmente le maggiori colpe potrebbero essere individuate in chi ha annunciato ed effettuato una rivoluzione della rosa rispetto allo scorso fallimentare campionato, rivoluzione che c'è stata realmente, ma che "probabilmente" non ha portato i frutti sperati.

Intanto, divampano le contestazioni dei tifosi del Lecce: sia allo stadio Ciro Vigorito, dove un nutrito gruppo ha seguito la squadra in trasferta e alla fine della partita ha fatto sentire le proprie rimostranze a Miccoli e compagni, avvicinatisi al settore riservato agli ospiti per scusarsi dell'ennesima prestazione indecente; sia su internet, nei vari siti dedicati al tifo giallorosso e sui social network. La delusione è forte e investe tutto l'ambiente leccese.

Gol: 31'pt Mancosu (B), 45'pt Evacuo (B), 23'st Mengoni (B), 27'st Miccoli (L), 30'st Evacuo(B) su rigore

Le formazioni in campo:

Benevento: Baiocco, Zanon, Som, Vacca, Mengoni, Milesi, Montiel, Di Deo, Evacuo, Mancosu, Campagnacci. A disp.: Zummo, Frascello, Agyei, Espinal, De Risio, Altinier, Buonaiuto.
Lecce: Perucchini, Bencivenga, D'Ambrosio, Salvi, Vinetot, Martinez, Bellazzini, Parfait, Ferreira Pinto, Miccoli, Melara. A disp.: Bleve, Ferrero, Nunzella, Zigoni, Beretta, Amodio, Doumbia.

Arbitro di gara: Dei Giudici di Latina.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner