Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 10:23

Fabrizio Camilli risponde a Paolo Pagliaro sui diritti delle partite del Lecce

Fabrizio Camilli risponde a Paolo Pagliaro sui diritti delle partite del Lecce

Lecce - In merito alle dichiarazioni rilasciate dal dott. Paolo Pagliaro, proprietario dell’emittente televisiva Telerama, sulla impossibilità di comprare i diritti televisivi delle partite del Lecce a causa della scarsa disponibilità dell’imprenditoria locale a collaborare all’acquisizione degli stessi, è pronta la risposta del dott. Fabrizio Camilli, imprenditore citato in particolare, assieme al dott. Pandinelli: “Sembra strano che l’interesse di Paolo Pagliaro verso la Svicat si risolva nel prendere e nel pretendere e poi si dimentichi che noi siamo sia co-sponsor ma anche una squadra di Rugby gemellata con l’US Lecce. Lo scorso anno abbiamo vinto un campionato di serie C e quest’anno ci affacciamo, unici in Puglia, al campionato di serie B senza che la stessa emittente, per la quale abbiamo elargito sponsorizzazione la scorsa stagione, avesse speso un solo minuto del suo telegiornale in nostro favore. Bisogna capire se a Pagliaro serve un partner per le sue ‘campagne’ legate alla Regione Salento o alle sue dirette del Lecce, perché in quest’ultimo caso dovrebbe cedere una parte della pubblicità che fa grazie al Lecce allo stesso Lecce. Questo è quello che noi imprenditori, Svicat o Betitaly poiché citate, facciamo. Noi storniamo una parte dei ricavi, non degli utili, della nostra azienda all’US Lecce e non andiamo a chiedere in giro soldi agli altri affinché mettano risorse nelle casse del club giallorosso perché è giusto che questa cosa la faccia lui con le sue forze”.


Il presidente Fabrizio Camilli poi, interviene anche a favore del presidente Savino Tesoro: “Io non crederò mai che Savino abbia in dispregio la tifoseria del Lecce, se così fosse non sarebbero arrivati mai Moriero e Miccoli, che rappresentano l’eccellenza e la qualità salentina nel calcio che conta, sono esattamente la fotografia di quanto la famiglia Tesoro tenga in alta considerazione la tifoseria giallorossa. Ho molta fiducia nell’attività di Tesoro e nelle sue capacità. Ritengo che, prima di buttare discredito sugli altri, bisognerebbe guardarsi indietro e vedere cosa nel tempo si è fatto per il nostro Lecce”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner