Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 11:51

Lecce, inizia la preparazione per la finale. Martinez: "Lavoro di squadra"

Lecce, inizia la preparazione per la finale. Martinez: "Lavoro di squadra"

Lecce - E' ripresa questo pomeriggio al "Via del Mare" la preparazione dei giallorossi in vista della finale d'andata dei play-off domenica a Carpi. Era assente D'Ambrosio, per uno stato influenzale, mentre è stato a riposo Zappacosta, a causa della distorsione al ginocchio destro con interessamento dei legamenti rimediata nel primo tempo della gara di domenica con l'Entella.
Hanno lavorato in differenziato, invece, Petrachi, Bustamante, Di Maio e Giacomazzi.

Domani è in programma un doppio allenamento (ore 9.30 e ore 15.00) sempre al "Via del Mare", dove la squadra continuerà ad allenarsi anche giovedì pomeriggio e venerdì mattina. Subito dopo la squadra si trasferirà in Emilia.

In conferenza stampa, oggi, ha parlato "El Tuma" Martinez, risultato tra i migliori in campo nella doppia sfida contro la Virtus Entella. L'ex difensore del Brescia si è detto ababstanza soddisfatto del suo rendimento e di quello complessivo dei compagni:

"A mio modo di vedere anche prima della gara di domenica scorsa non eravamo bloccati. Nella gara di ritorno con la Virtus Entella avevamo due risultati su tre, bisognava stare tranquilli e con la testa fredda e lo siamo stati. In carriera mi era già capitato di vivere delle situazioni in cui verso la fine del campionato veniva cambiato l’allenatore. A me non piace fare paragoni, ora c’è mister Gustinetti, dobbiamo adattarci a quello che ci chiede e sta a noi fare il bene per tutti. Quando scendo in campo cerco di essere il più freddo possibile, mi piace togliere il pallone agli avversari, ai quali riservo il massimo rispetto, ma al tempo stesso lo esigo e ne sono una testimonianza le dodici ammonizione in totale che ho rimediato in tutta la mia carriera. Non mi sento più importante dei miei compagni, perché tutto sarebbe inutile senza l’apporto dell’altro centrale, senza la copertura dei terzini e se il centrocampo non corre e le punte non ripiegano. Il nostro è un lavoro di squadra e speriamo di continuare così. Sono contento di quello che ho dato fino a questo momento, ma lo sarei ancora di più se riuscissi a dare ancora di più, perché lo posso fare".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner