Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 03:57

Lecce, incomincia la settimana decisiva. Giacomazzi: "Sono fiducioso"

Lecce, incomincia la settimana decisiva. Giacomazzi: "Sono fiducioso"

Lecce - E' ripresa ieri pomeriggio, al "Via del Mare", l'ultima settimana di allenamenti per la squadra giallorossa, almeno per quanto concerne la stagione regolare. Domenica, infatti, nell'ultima giornata di campionato, il Lecce affronterà l'Albinoleffe in trasferta con l'obbligo di conquistare i tre punti e, nel contempo, dovrà sperare in uno stop del Trapani a Cremona. Se così fosse, il popolo giallorosso potrà festeggiare la promozione diretta in B; in caso contrario, la squadra di Toma dovrà prepararsi a disputare le ulteriori fatiche dei play-off per poter tornare nella serie cadetta.

Per la gara di Bergamo, il tecnico Antonio Toma potrà contare di nuovo su capitan Giacomazzi, che, scontata la squalifica contro il Carpi, tornerà a disposizione dei compagni. Non ci saranno invece Chevanton e Di Maio, fermati dal Giudice Sportivo, mentre Foti e Pià potrebbero essere recuperati almeno per andare in panchina.
Il capitano uruguagio, inoltre, ha parlato in conferenza stampa, dicendosi ottimista per questi ultimi novanta minuti che decideranno la promozione.
Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni, raccolte dal sito ufficiale:

“E’ normale che ci sia del rammarico per come è terminata la nostra partita contro il Carpi. Ci tenevamo a vincere, però, per come si era messa la gara, probabilmente, è stato un punto guadagnato. Dopo aver subito due gol nei primi minuti non era affatto facile riprendere il risultato, contro una formazione che difende molto bene. Siamo stati bravi a pareggiare la partita, non a vincerla. Le partite sono fatte di episodi e, certamente, l’aver subito due reti nei primi minuti ci ha fatto cambiare le strategie. Dispiace, però adesso dobbiamo solo pensare a ottenere i tre punti nella gara di Bergamo, per poi vedere il risultato del Trapani. La teoria dice che affronteremo un Albinoleffe che non dovrebbe avere grosse motivazioni, ma la nostra esperienza dice che dovremo mettere in campo la massima concentrazione e cattiveria perché nessuno regala nulla. Ho molta fiducia nella squadra e nei miei compagni per il raggiungimento del nostro obiettivo. In questi anni vissuti in maglia giallorossa spesso siamo arrivati all’ultima giornata di campionato a giocarci tutto, anche quest’anno sarà così".

Nella giornata odierna è in programma una doppia seduta d'allenamento a porte chiuse.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner