Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 03:26

Lecce, a Reggio Emilia senza Giacomazzi e Bogliacino

Lecce, a Reggio Emilia senza Giacomazzi e Bogliacino

Lecce - Al termine dell'allenamento di rifinitura, svolto questa mattina al "Via del Mare" (a porte chiuse), il tecnico giallorosso Antonio Toma ha diramato le convocazioni per la gara di domani contro la Reggiana, che si giocherà allo stadio "Città del Tricolore" alle ore 15.

Nella lista dei partenti per Reggio Emilia, non figurano Giacomazzi (tendinite) e Bogliacino (affaticamento muscolare), oltre a Ferrario e Chevanton, anch'essi non al meglio:

PORTIERI: Benassi, Bleve.
DIFENSORI: Diniz, Di Maio, D'Ambrosio, Esposito, Fatic, Martinez, Vanin, Vinicius.
CENTROCAMPISTI: De Rose, Memushaj, Zappacosta.
ATTACCANTI: Bustamante, Chiricò, Dramè, Falco, Foti, Jeda, Pià.

Queste le dichiarazioni di Toma nella conferenza stampa della vigilia, raccolte dal sito ufficiale dell'Us Lecce:

“Dopo più di venti giorni di sosta forzata è arrivato il momento di scendere nuovamente in campo. Vedo nei ragazzi una gran voglia di riprendere, dopo due settimane di lavoro intenso che, però non ci hanno permesso di recuperare dei giocatori importanti per noi. Ferrario e Giacomazzi non hanno recuperato dai rispettivi problemi. Non fanno parte della lista dei convocati anche Chevaton e Bogliacino, per loro si tratta di una scelta dettata dalle condizioni fisiche dei due ragazzi; preferisco non rischiare per poter contare su di loro in queste ultime partite della stagione. Per gli undici che scenderanno in campo domani a Reggio sceglierò, come al solito, sulla base di chi sta meglio e che si è allenato bene. Per la sostituzione del capitano potrebbe trovare spazio Zappacosta, che sta facendo molto bene e merita una chance importante. Foti? Lillo non è ancora al massimo, viene da uno stop lungo e non è ancora pronto per scendere in campo dal primo minuto. Potrei decidere, nel caso, di impiegarlo a gara in corso e sfruttare le sue caratteristiche, che ci permetterebbero anche uno sviluppo della manovra differente, con dei traversoni dalle fasce. La Reggiana? Ho visto delle gare della squadra emiliana e posso tranquillamente dire che non merita la classifica che occupa in questo momento. E’ una squadra che mi piace, che gioca bene e a viso aperto. Tre squalificati nella Reggiana? Sinceramente non ci penso, perché alla fine anche noi dobbiamo fare i conti con delle defezioni importanti. Cinque gare alla fine? Dovremo pensare solo a noi stessi, concentrandoci gara per gara e cercando di ottenere il massimo da ogni impegno.”

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner