Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 01:34

Lecce, ripresa la preparazione. Fatic: "Diamo il massimo, poi si vedrà..."

Lecce, ripresa la preparazione. Fatic: "Diamo il massimo, poi si vedrà..."

Lecce - Dopo i giorni di riposo concessi dal tecnico Antonio Toma, la squadra ha sostenuto un allenamento nel pomeriggio allo stadio "Via del Mare". Assente in permesso Dramè, ha lavorato in differenziato Petrachi.
E' rientrato, poi, dopo il periodo di cure, Salvatore Foti, che ha svolto la prima parte della seduta assieme ai compagni e dovrebbe, quindi, essere finalmente sulla via del recupero. 
Domani doppio allenamento: al mattino a Calimera, nel pomeriggio al "Via del Mare".

Oggi, inoltre, ha parlato ai giornalisti il terzino sinistro Ivan Fatic, tra i migliori nelle fila giallorosse nell'ultima gara contro il Pavia, prima della sosta.
Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni, raccolte dal sito ufficiale della società:
"Questo lungo periodo senza impegni ufficiali ci consentirà di allenarci bene e di preparaci al meglio per le ultime cinque gare di campionato. Quando sono arrivato qui ero giù a livello fisico, in questo periodo ho lavorato tanto e ora mi sento a posto fisicamente e sono pronto a dare il mio contributo alla squadra. Da quando sono arrivato in Italia sono stato impiegato in diversi ruoli, coprendo tutte le posizioni della fascia sinistra. Con mister Toma quando sono stato chiamato in causa, ho giocato da esterno di sinistra della linea difensiva. A me piace molto spingere sulla fascia, anche se il mister mi chiede di dare copertura alla squadra e di giocare facile. Nelle mie varie esperienze ho sempre cercato di apprendere qualcosa dagli allenatori che ho avuto. Mister Toma è un allenatore che può insegnare calcio, ti aiuta a crescere ed anch’io, con i miei 24 anni, devo migliorare. Come avevo detto nella mia prima intervista, la cosa più importate per me è trovarmi bene in un posto e devo dire che qui a Lecce ho trovato un ambiente ideale, sia come compagni che come esterno, bene e spero di restarci a lungo. In questo momento il primo interesse è quello della squadra, anche se dovessi giocare tutte le gare da qui alla fine e poi non si dovesse riuscire a salire in serie B, questo non servirebbe a nessuno. Guardiamo a noi in queste ultime partite, cercando di ottenere il massimo e poi si vedrà".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner