Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 07:35

Ignacio Pià torna a disposizione della squadra: "Rimangono 7 finali"

Ignacio Pià torna a disposizione della squadra: "Rimangono 7 finali"

Lecce - Non vede l'ora di tornare in campo, Ignacio Pià. Il brasiliano del Lecce è stato costretto a saltare le ultime gare di campionato per un fastidio muscolare, che lo costringe al riposo dal match disputato circa un mese fa contro la Tritium, e che però adesso pare superato.

"E’ da un po’ di tempo che manco dal rettangolo verde -ha dichiarato il numero 11-, dalla gara che abbiamo giocato a Monza contro la Tritium a febbraio. Ho accusato un fastidioso
problema muscolare, ora non avverto più dolore, anche se come è normale che
sia, a livello di condizione non sono ancora al 100% ed il top lo potrò
raggiungere giocando".

L'attaccante giallorosso è smanioso di rientrare in campo per dare una mano ai compagni di squadra e per fornire il proprio contributo nelle sette partite rimanenti fino alla fine del torneo, definite dallo stesso Pià come delle vere e proprie finali: "Alla fine del campionato ci mancano sette partite che dovremo affrontare come se fossero delle finali. Nella corsa per la promozione
vedo una corsa a tre, tra noi Trapani e Sudtirol, che giocherà in casa lo
scontro diretto contro la formazione siciliana nella domenica in cui noi
riposeremo. Da qui alla fine saranno tutte finali da non sbagliare."

Qualche parola, poi, il mancino del Lecce la dedica al prossimo avversario dei salentini, approfittandone per togliersi qualche "sassolino dalla scarpa": "Il Portogruaro? Sono un ex della squadra veneta, anche se non ho un bel ricordo di quell’esperienza perché quella di due anni fa non fu per me un’annata fortunata a causa di alcuni problemi fisici che ebbi". L'esperto attaccante, inoltre, mette in guardia e invita a non fidarsi di quella che definisce una squadra ostica: "Ricordo la gara d’andata, nella quale andai a segno su rigore, il Portogruaro fece una buona prestazione, è una squadra rognosa, ma noi dovremo dare continuità alla vittoria ottenuta con il Lumezzane".

Infine Pià si mette a completa disposizione della squadra e dell'allenatore, per fare il proprio meglio in qualsiasi ruolo gli dovesse essere assegnato: "Per domenica prossima sono a disposizione del mister e della squadra, se il nostro allenatore dovesse decidere di impiegarmi sono pronto a
dare il mio contributo senza alcun tipo di problema, sia in chiave offensiva che difensiva.” Un'importante arma in più a disposizione per il Lecce, una preziosa freccia all'arco di Antonio Toma.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner