Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 22:44

Il Lecce schianta il Lumezzane e si riprende la vetta

Il Lecce schianta il Lumezzane e si riprende la vetta

Lecce - Un Lecce voglioso di riscatto sfodera una grande prestazione e schianta in casa il Lumezzane per 5-0, e si riprende, dopo appena una settimana, la vetta della classifica grazie al contemporaneo pareggio del Trapani con il Portogruaro. Le reti nel primo tempo di De Rose, Bogliacino (su rigore) e Jeda (doppietta); nel finale invece c'è gloria anche per Zappacosta.

La gara del Lecce si avvia in discesa dopo appena 50 secondi di gioco, De Rose (titolare insieme a Memushaj e Giacomazzi nel 4-3-3 annunciato in settimana),infatti, trova l'angolino di sinistro dal limite dell'area che batte Vigorito per l'1-0. Per il centrocampista calabrese è il quarto gol in stagione ed è quello che dà grande fiducia dopo una settimana difficile, post-sconfitta col Trapani. I giallorossi sciorinano grande calcio e al 13° beneficiano di un calcio di rigore: filtrante di Falco per Jeda che scatta in posizione regolare e giunto in area viene atterrato dal portiere ospite. Cartellino giallo per Vigorito e penalty per il Lecce che viene trasformato da Bogliacino per il 2-0. 
La partita sembra già chiusa così dopo neanche un quarto d'ora, ma la formazione di Toma non è paga e continua a tagliare la difesa del Lumezzane come una lama calda nel burro, infatti al 35° trova il tris con Jeda che, servito sulla corsa da Memushaj, entra in area sulla sinistra e batte Vigorito per la sua gioia personale che mancava addirittura dalla prima giornata di campionato. Il brasiliano però non si ferma qui e quattro minuti più tardi trova la doppietta personale, che manda il Lecce sul 4-0 e a casa la formazione di Festa dopo solo una frazione di gioco: tiro a colpo sicuro di Bogliacino, Vigorito respinge e Jeda trova il tap-in vincente. Fine primo tempo e partita ampiamente in cassaforte.

Nella ripresa è pura accademia del Lecce, che non vuole infierire sull'avversario e, così come i 4000 del "Via del Mare", pensa più a porgere le attenzioni sulla gara del Trapani, iniziata con mezz'ora d'anticipo.
Il Lumezzane prova allora ad approfittarne e a rendere almeno meno pesante il passivo, ma riesce solo a farsi annullare due reti di testa (con Inglese e Samb) per fuorigioco.
A dieci minuti dal termine, però, c'è ancora spazio per un'altra segnatura giallorossa: quella di Zappacosta (entrato al posto di capitan Giacomazzi), che trova un bel destro al volo da posizione defilata su assist di D'Ambrosio. Termina così 5-0.

Proprio quello che ci voleva per il Lecce, una larga e convincente vittoria davanti al proprio pubblico (ancora deluso per la sconfitta di lunedì) e la concomitante "stecca" del Trapani che consente agli uomini di Toma di riprendersi il primo posto dopo appena sei giorni. Ora, i giallorossi sono attesi da una doppia trasferta: mercoledì a Latina per il ritorno della semifinale di Coppa Italia Lega Pro e domenica a Portogruaro, per la 10^ giornata di ritorno del campionato.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner