Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 03:54

Disfatta Lecce, perde partita e primato contro il Trapani

Disfatta Lecce, perde partita e primato contro il Trapani

Lecce - Nel giorno del ricordo di Raffaele Anguilla, indimenticato bomber giallorosso degli anni '40 (scomparso ieri all'età di 98 anni), il Lecce perde in casa il big match contro il Trapani 2-1 e compromette seriamente la sua corsa alla promozione diretta in serie B. Vantaggio illusorio di Bogliacino al 5°minuto, su calcio di rigore, poi la rimonta dei siciliani con la doppietta di Mancosu al 24° e al 68°.

Avvio brillante per il Lecce che dopo appena cinque minuti di gioco conquista un calcio di rigore: pasticcio della difesa del Trapani che regala il pallone a Jeda, il brasiliano s'invola in area e al momento della conclusione viene messo giù. Dal dischetto va Bogliacino e spiazza Nordi per l'1-0.
Il Lecce continua a spingere nel tentativo di chiudere il discorso già nel primo tempo, ma la manovra e' imprecisa negli ultimi sedici metri e i giallorossi ottengono solo una collezioni di calci d'angolo.
Il Trapani si fa sotto e alla prima occasione trova il pari: Benassi sbaglia una rimessa in gioco, Diniz copre male Mancosu, che si gira e di sinistro dal limite dell'area trova l'angolo per l'1-1.
Prima della fine del tempo però, c'e' spazio ancora per il Lecce che va vicino al nuovo vantaggio con Chiricò, servito da Jeda, che a tu per tu con Nordi non si fida del suo destro e si attarda nella conclusione, facendosi respingere il tiro in angolo.

Nella ripresa il Lecce ci prova, come nel primo tempo, maggiormente nel primo quarto d'ora: per due volte e' Bogliacino ad andare vicino alla doppietta, con un colpo di testa centrale su cross di Tomi e con un destro al volo da centro area. Poi e' Jeda a divorarsi il 2-1, lanciato dal numero 10 uruguagio, l'ex cagliaritano, in corsa, apre troppo il destro e conclude al lato da ottima posizione. Al 65° arriva la beffa: contropiede da manuale del Trapani, che ancora con Mancosu trova il vantaggio al termine di un'ottima triangolazione con il compagno di reparto Abate. Rimonta completata per la squadra di Boscaglia. Il Lecce accusa tremendamente il colpo e nella restante mezz'ora di gara, più i quattro minuti di recupero, non e' più in grado di costruire azioni offensive degne di nota, nonostante gli innesti di Drame' e Foti. L'arbitro fischia così la fine della partita, e con lui fischiano anche i 6500 del "Via del Mare", consci di questa pesantissima sconfitta che può seriamente compromettere il discorso promozione diretta.

Il Lecce perde dunque la testa della classifica, a beneficio proprio del Trapani che va ad un punto di vantaggio, con una gara in meno rispetto ai giallorossi, che devono ancora effettuare il turno di riposo imposto dal calendario. E con questo risultato, oltretutto, i salentini non hanno dalla loro neanche più il vantaggio nello scontro diretto, essendosi imposti solo 1-0 nella gara di andata al "Provinciale". Un vero e proprio disastro sportivo per la squadra di Toma, che adesso dovrà guardarsi anche dal SudTirol, sotto di sole quattro lunghezze ma con due gare da recuperare e lo scontro diretto da giocare in casa. 

Il tabellino:

Lecce (4-2-4): Benassi, Martinez, Diniz, Ferrario (80' Foti), Tomi; Giacomazzi, Memushaj; Chiricò, Bogliacino, Jeda, Falco (72' Dramè). A disposizione: Bleve, Di Maio, Vanin, Kalombo, Zappacosta,. Allenatore: Toma

Trapani (4-3-3): Nordi; Lo Bue, Rizzi, Pagliarulo, Filippi, Pirrone (84' Tedesco), Basso, Caccetta; Abate (72' Giordano), Madonia (59' Pacilli), Mancosu. A disposizione: Dolenti, D'Aiello, Docente, Gambino. Allenatore: Boscaglia.

Marcatori: 5' Bogliacino (L) su rigore; 23' e 63' Mancosu (T)

Ammoniti: 5' Pagliarulo (T) , 28' Caccetta (T), 64' Tomi (L), 79' Diniz (L), 84' Rizzi (T)

Arbitro: Ghersini di Genova.

Pagelle Lecce: Benassi 4.5; Martinez 5.5, Diniz 5, Ferrario 5.5 (Foti s.v.); Memushaj 5, Giacomazzi 6; Chiricò 4.5, Jeda 5, Bogliacino 6.5, Falco 5.5 (Drame' 5).

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner