Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 03:53

Lecce, Fatic si presenta: "Nel Salento l'ambiente giusto"

Lecce, Fatic si presenta: "Nel Salento l'ambiente giusto"

Lecce - Giornata di presentazione, in casa Lecce, per il terzino sinistro montenegrino Ivan Fatic, che questa mattina al "Colaci" di Calimera ha fatto le sue prime dichiarazioni da calciatore giallorosso. Per lui si tratta di un prestito fino a giugno (dall'Hellas Verona), con la possibilità di prenderlo a titolo definitivo a giugno, quandrò andrà in scadenza di contratto con il Chievo, squadra che detiene il suo cartellino.

Ecco uno stralcio della sua conferenza stampa:

"Sono molto contento di essere a Lecce, appena si e' profilata quest'opportunità l'ho colta al volo, dicendo al mio procuratore di scartare qualsiasi altra destinazione. Ci tenevo a tornare a giocare al Sud, dopo la felice parentesi nella Salernitana quattro anni fa. Lì la gente era molto calorosa, credo che qui nel Salento sia lo stesso. Con il Nord Italia non ho un bel rapporto, devo ammettere di non essermi mai ambientato, specialmente a Verona. Finora, da quando sono andato via dal mio Paese, non ho mai avuto problemi fisici o di ordine calcistico ma, Salerno a parte, ho sempre avuto delle difficoltà personali, di ordine psicologico che non mi hanno consentito di esprimere al meglio le mie qualità. Nelle giovanili dell'Inter ho avuto delle soddisfazioni, vincendo il torneo di Viareggio e subito dopo ho avuto la grande chance di affermarmi come professionista nel Genoa, ma lì c'era Criscito nel mio ruolo ed ero un po' chiuso, tant'e' che il più delle volte Gasperini preferiva schierarmi esterno alto.
Comunque posso ricoprire indifferentemente tutta la fascia sinistra. Il 4-2-4 di mister Toma sarà una novità per me, ma sono certo che saprò abituarmi. Il Lecce? E' un gruppo fantastico e giovane, proprio quello che mi aspettavo di trovare. La serie C non l'ho mai disputata, per cui non ho assolutamente idea di quello che mi aspetta, quel che e' certo e' che dobbiamo vincere il campionato e salire in serie B, anche se non sarà facile. Obiettivi personali? Fare bene e contribuire alla promozione della squadra. Ci terrei a mettermi in luce per farmi riscattare dalla società a fine stagione, sento che questa e' una piazza giusta per il sottoscritto".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner