Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 02:39

Calciomercato, il Lecce punta Eusepi e Martella

Calciomercato, il Lecce punta Eusepi e Martella

Lecce - Il calciomercato invernale è ufficialmente entrato nel vivo. E il direttore tecnico giallorosso, Antonio Tesoro, sta sondando vari terreni per rendere ancor più competitiva la rosa del Lecce.
Dopo l'ingaggio di Gilberto Martinez (il difensore costaricano deve però ancora perfezionare il tesseramento), la società salentina è prossima a chiudere altre due trattative: quella con il Varese per l'attaccante Umberto Eusepi (classe '89) e quella con il Perugia, via Sampdoria, per il terzino sinistro Bruno Martella (classe '92). Due nomi poco altisonanti, ma che risulterebbero di grande prospettiva.
In ogni caso, per il Lecce, non è affatto tramontata l'idea di riportare tra le proprie fila David Di Michele, sempre più deciso a lasciare il Chievo. Sul bomber di Guidonia, però, ci sono anche altri club di serie A e B, due su tutte Siena e Vicenza, per cui non sarà certo semplice rivederlo calcare l'erbetta del "Via del Mare". Tuttavia, la voglia di ritornare nel Salento di Di Michele e i buoni rapporti tra la società leccese e quella clivense (comproprietà di Memushaj e interessamento del d.s. gialloblù Sartori per Chiricò - come evidenziato dalla Gazzetta dello Sport) potrebbero rappresentare una svolta nella trattativa.

Per ciò che riguarda le cessioni, invece, sono più che certe le partenze di Malcore e Semenzato (Sorrento o Paganese per il primo, U.Venezia per il secondo), mentre si valutano le situazioni di Jeda, Giacomazzi e Chevanton (i primi due non hanno rispettato le attese con le loro prestazioni e potrebbero andare in cadetteria, mentre per il secondo c'è l'incognita sul rapporto con Lerda, tant'è che si è parlato di addirittura di una rescissione contrattuale). Quel che è certo - come ha affermato il presidente Savino Tesoro ieri a Lecce Channel - è che per ogni movimento in entrata ce ne sarà anche qualcuno in uscita, visto l'elevato monte ingaggi complessivo della società.


Oggi, intanto, la squadra di Lerda tornerà al lavoro a Squinzano per preparare la gara casalinga di domenica contro il Cuneo. Il tecnico fossanese per la 2^ di ritorno del campionato, recupererà Inacio Pià dopo le due giornate di squalifica, ma non avrà a disposizione Memushaj, Tomi e Diniz, a loro volta fermati dal Giudice Sportivo per i cartellini rimediati a Cremona.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner