Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 19 gennaio 2018 - Ore 04:10

Lecce, solo un pari a Cremona ma è di nuovo primato solitario

Lecce, solo un pari a Cremona ma è di nuovo primato solitario

Italia - Nella prima gara del 2013, che coincide con il giro di boa del campionato, il Lecce ottiene un pareggio per 1-1 sul difficile campo della Cremonese, e grazie alla contemporanea sconfitta interna del Carpi contro il Trapani, torna da solo al comando della classifica, seppur con un solo punto di vantaggio.
Un pareggio utile e senza dubbio giusto per quanto si è visto in campo, ma che, tuttavia, lascia un po' di amaro in bocca ai tifosi giallorossi, per come si era messa la gara a metà primo tempo.
Il Lecce, infatti, dopo aver siglato il vantaggio con Zappacosta all'11° (bella girata di sinistro in area sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla trequarti), aveva anche beneficiato dell'espulsione del difensore grigiorosso Moi al 32°, per doppia ammonizione. Proprio nel momento in cui però la squadra salentina poteva legittimare il vantaggio, arriva la follia di Diniz: entrata a forbice inutile su Marotta nella metà campo della Cremonese e rosso diretto che manda anche lui anzitempo negli spogliatoi. Parità numerica così ristabilita.

Nella ripresa il Lecce sfiora subito il raddoppio: ancora Zappacosta al 50° (in versione bomber) impatta di testa su cross di Falco e colpisce il palo pieno a Grillo battuto. Corso quest'altro rischio, però, la Cremonese si fa sotto e al 57° si guadagna un calcio di rigore, per fallo di De Rose su Carlini. Sul dischetto si presenta lo stesso attaccante lombardo che spiazza Benassi per l'1-1.
A questo punto l'inerzia della gara è tutta in favore degli uomini di Scienza, che nei successivi venti minuti sfiorano il raddoppio in un paio di occasioni clamorose: una con Le Noci di testa che sfiora il palo e l'altra con lo stesso Carlini che tutto solo davanti a Benassi piazza il pallone sull'esterno della rete (decisivo nella circostanza il recupero di Vinicius che ne ha contrastato la conclusione).

Finisce così, con la squadra di Lerda che conquista comunque un punto che consente di risalire al comando in solitaria, e soprattutto ritornandoo alla rete dopo quattro partite a secco.
Domenica prossima al "Via del Mare" i giallorossi affronteranno il Cuneo.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
17 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Prosegue la marcia del Lecce, vittorioso anche contro il Monopoli. I salentini timonati da mister Liverani si impongono col punteggio di 2-0, ma le...

30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner