Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 09:37

Massimiliano Verardi e "L'ultimo giorno di un condannato"
Gli altri utenti stanno guardando:

Massimiliano Verardi e "L'ultimo giorno di un condannato"

Massimiliano Verardi e "L'ultimo giorno di un condannato"
15 Luglio 2012 - Palcoscenico

Lecce - Dopo i successi ottenuti durante la passata stagione teatrale con "I monologhi della vagina", Massimiliano Verardi torna con un altro spettacolo, intitolato "l'ultimo giorno di un condannato". L'opera, tratta dal libro "Le Dernier Jour d'un Condamné" di Victor Hugo, descive finemente le emozioni, gli stati d'animo, gli aneliti, le paure ed i rimpianti di un uomo che si prepara ad affrontare la sua condanna a morte.

Del protagonista dell'opera, non sappiamo quasi nulla. Vengono dati pochi indizi sul crimine commesso, sull'età, sull'estrazione sociale, come se Hugo, volesse far rappresentare al suo condannato, la totalità degli uomini che in quegli anni venivano giustiziati di fronte al pubblico, sotto i colpi della ghigliottina.

Massimiliano Verardi, si racconta ai microfoni di FuturaTv.

Azzurra Monaco
Silvia Paladini
Silvia Paladini


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIMI VIDEO DELLA RUBRICA "PALCOSCENICO"

I "Medusa" si raccontano ai microfoni di FuturaTv

Negli splendidi spazi dell'ArtHotel di Lecce, abbiamo incontrato i "Medusa", un gruppo di neo formazione, nato a Roma anche se i componenti della...

Simone Perrone ed il suo "Progetto Fantomatico zer 013"

Per la nuova Puntata del nostro Format Palcoscenico abbiamo incontrato il cantautore salentino Simone Perrone, ed immersi nel verde di Parco...

"Round of applause" per il nuovo singolo di Lom.J e Grace

A pochi giorni dall'uscita del suo nuovo videoclip, abbiamo incontrato il rapper e produttore leccese Giorgio Lombardi, in arte Lom.J, che nel suo...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner