Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 14:08

Tensione al corteo di Forza Nuova. Uova e pietre contro i manifestanti

 Tensione al corteo di Forza Nuova. Uova e pietre contro i manifestanti

Lecce - Scende ancora una volta in piazza il movimento politico Forza Nuova, che nella giornata di ieri, ha sfilato per le vie di 12 comuni italiani.


Scopo della manifestazione, la diffusione delle proposte nazional - rivoluzionarie del movimento come il rifiuto di pagare il debito pubblico in quanto “contratto in maniera illegittima” e coercitiva; L’immediata ri-acquisizione da parte dello Stato Italiano della sovranità monetaria;la rivitalizzazione dell’ agricoltura ed infine la Tutela della Sanità Nazionale. Non sono mancate inoltre, nel corso della manifestazione le critiche alle politiche sellerate della Bce ed alla classe dirigente italiana rea di aver messo il paese in ginocchio.


Il corteo, " Contro il caos potere a Forza nuova", partito alle ore 16 dal Foro Boario di Lecce ha proseguito il suo tour in viale Calasso, con una deviazione nei pressi del viale del Cimitero fino a viale Taranto. E proprio li che il corteo è stato pericolosamente avvicinato da alcuni studenti che avevano aderito alla contro manifestazione organnizzata sempre nella giornata di ieri, dall'Anpi di Lecce, che ha svolto un volantinaggio nei pressi di Piazetta Porta Napoli.


Un gruppo sparuto di antifascisti, per lo più studenti ha raggiunto i forzanovisti. Cori antifascisti, cassonetti rovesciati, sputi, lanci di uova e bottiglie di vetro hanno accolto i militanti di Forza Nuova all'uscita da viale Taranto. Insulti e uova anche sono arrivati anche dai balconi delle vie percorse dai forzanovisti. 



Vere scena di guarriglia urbana invece, si sono verificate al rientro del corteo su viale Calasso dove alcuni studenti, hanno divelto diversi mattoni e pezzi d'asfalto che hanno poi lanciato contro il corteo assediato fino alla fine della manifestazione, prevista nei pressi di Porta Rudiae. Paura anche tra i passanti ed i commercianti della zona, chiusi nei loro negozi.


Composta la reazione dei forza novisti in camicia bianca, che non hanno ceduto alle provocazioni e che megafono alla mano, hanno risposto agli insulti inscenando un comizio in cui hanno esposto le loro idee come la lotta al signoraggio bancario, il ritorno alla sovranità monetaria ed il rifiuto di sottostare alle volontà dei poteri occulti.








La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner