Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 11:53

Carlo Salvemini: "Pass auto? Io passo, grazie"

Carlo Salvemini: "Pass auto? Io passo, grazie"

Lecce -

S'è acceso in questi giorni l'interesse, su sollecitazione del Codacons, riguardo i 500 permessi di sosta gratuiti (che consentono di non pagare il ticket nella zona di parcheggio blu) che l'Amministrazione rilascia in forza di una convenzione siglata con la SGM nel dicembre del 2003.

E' un richiesta legittima, a me pare: si tratta di capire se sono ancora attuali i criteri che vennero definiti allora per individuare i beneficiari; chi effettivamente sono; e se è necessario provvedere ad una revisione dell'intero sistema.

Tra coloro che ricevono questo pass ci sono anche i consiglieri comunali: ne ho fatto uso anche io in passato nella consiliatura tra il 2003 ed il 2007. Il mese scorso, in quanto eletto, mi è stato recapitato quello nuovo (porta stampato "validità 2013"). 

Questa volta ho scritto questa lettera all'Assessore alla Mobilità e l'ho restituito perché, riflettendoci, lo considero un vantaggio ingiustificato: non mi sento diverso da tanti miei concittadini che sono costretti a pagare il ticket giornaliero per recarsi al lavoro o fare la spesa o andare dal medico. I contesti e le valutazioni cambiano: col tempo ho capito che nella vita, come in politica, agiamo e ci comportiamo per consuetudine, quasi fossimo prigionieri di un "dato di fatto". Che a pensarci bene possono essere tranquillmente messi in discussione. E così è stato. Non ne ho dato comunicazione pubblica (la letterà è del 28 settembre) perché  la considero scelta personale che non obbliga nessuno: ciascuno si regoli come crede.

Facevo tuttavia richiesta già da allora di conoscere l'elenco completo dei permessi di sosta rilasciati proprio per verificare l'attualità di questo sistema ed eventualmente farmi promotore di suggerumenti, proposte, modifiche. Ad oggi non ho ancora ricevuto copia della documentazione richiesta (forse mi arriva stamattina dopo diverse promesse di consegna non mantenute.). Adesso però è pervenuta la sollecitazione del Codacons, la risposta dell'assessore, la precisazione del Dirigente, la richiesta di Antonio Rotundo di portare la questione in Commissione Controllo, le parole del Sindaco che annunciano un prossimo Consiglio Comunale sull'argomento. Oggi considero quindi necessario rendere pubblica quella lettera. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner