Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 15:39

Negro: "Vendola sempre più lontano dalla Puglia"

Negro: "Vendola sempre più lontano dalla Puglia"

Lecce - Il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, si esprime sul Presidente Nichi Vendola: "Le primarie del centrosinistra non fanno bene al presidente Vendola che appare sempre più lontano dalla realtà della Puglia e confuso sul ruolo dell’opposizione. L’Udc pugliese è in piena sintonia con i vertici nazionali e la linea politica del partito e quando ha votato a favore di un provvedimento lo ha fatto solo per senso di responsabilità. Se vuole continuare a strumentalizzare i rapporti con l’Udc per fini elettorali vuol dire che è proprio messo male ed ha bisogno di questo per nascondere le difficoltà della sua maggioranza e il vuoto politico e amministrativo che si è venuto a creare a causa delle sue lunghe assenze”.

“Vogliamo ricordare all’on. Vendola – ha continuato il capogruppo Udc – che senza il voto responsabile dell’Udc sul piano di rientro sanitario oggi avremmo avuto una regione commissariata con conseguenze assai più gravi per cittadini pugliesi. L’Udc di Puglia ha sostenuto provvedimenti di questo genere ma solo ed esclusivamente per senso di responsabilità. Dall’altra parte abbiamo lavorato nel ruolo di opposizione denunciando in primis proprio l’assenza del governatore dalla vita politica ed amministrativa della Regione e le gravi conseguenze che si sono venute a creare soprattutto nel settore sanitario e dell’ambiente. Un’assenza che, lo ricordiamo, è iniziata due anni e mezzo fa, subito dopo l’insediamento, quando il presidente Vendola ha manifestato le sue ambizioni nazionali avviando la campagna elettorale. Purtroppo le battute nei confronti dell’Udc ci ripropongono il Vendola nervoso dell’ultimo Consiglio regionale quando ha bloccato un emendamento da noi proposto per ridurre da subito il numero degli assessori esterni che avrebbe comportato un risparmio di un milione e seicentomila euro all’anno”.

“Ci chiediamo – ha concluso il presidente Negro – quanto costerà alla Puglia questa campagna elettorale e quale sarà il prezzo di questo disimpegno da un mandato che avrebbe dovuto onorare fino alla fine almeno per rispetto nei confronti di quell’elettorato che gli ha rinnovato fiducia per la seconda volta e che guardava con speranza nei suoi confronti. A ciò bisogna aggiungere il prezzo di eventuali elezioni anticipate, almeno 20 milioni di Euro, che i pugliesi dovranno mettere fuori dalle proprie tasche se il presidente Vendola dovesse risultare vincitore da questa competizioni. Il male meno grave, comunque, se si pensa al vuoto amministrativo e politico che la sua assenza sta causando e causerà alla nostra Puglia”.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner