Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 01:25

Buccoliero: "Il Salento orgoglioso del carabiniere-eroe"

Buccoliero: "Il Salento orgoglioso del carabiniere-eroe"

Lecce - "Un esempio di abnegazione e di coraggio, la testimonianza concreta di un carabiniere, che è tale sempre, e non soltanto nelle ore di servizio, e di cui il Salento si sente orgoglioso".
È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di "Moderati e Popolari", Antonio Buccoliero, intervenendo dopo la rapina al Mercatone Uno di via San Cesario, a Lecce, sventata grazie all’intervento di un carabiniere in borghese, Giovanni Spedicato, originario di Carmiano, ma in servizio nel materano.

"Nonostante fossero presenti moglie e figlio – prosegue Buccoliero – il giovane militare non ha esitato ad intervenire per fermare i rapinatori e disarmarli. Un tentativo coraggioso, quello di Spedicato, che ha scatenato l’ira dei malviventi, che lo hanno picchiato a sangue con ferocia inaudita. In due contro un uomo inerme. Il gesto di Giovanni Spedicato dimostra non solo il senso del dovere del carabiniere, ma anche il coraggio dell’uomo onesto, che non può voltare la testa dall’altra parte di fronte ad atti di violenza, di prepotenza e di sopraffazione".

"Un esempio per tutti, soprattutto in un momento in cui la famiglia dell’Arma è costretta, dalla contingente crisi economica, a fare fronte a diverse difficoltà oggettive. Il gesto di Giovanni Spedicato ricorda con forza, qualora ce ne fosse bisogno, quanto importante e familiare sia la figura del buon carabiniere, sempre a servizio della comunità, anche a rischio della propria vita. Al carabiniere Spedicato – conclude Buccoliero – va il plauso di tutto il Salento, oggi orgoglioso di questo figlio coraggioso e generoso".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
arilius - 05/09/2012
Caro Antonio, il suo dovere uno lo fà in servizio, non quando è in licenza, disarmato e con la famiglia che non ha nessun dovere o obbligo, il coraggio e lo spirito di iniziativa di questo Carabinire è da elogiare e poi il misero stipendio di un Poliziotto o Carabiniere non viene retribuito per le 24 ore, come penso che lei non lavori altrettanto, ammesso che lo faccia.
Avatar
ANTONIO - 03/09/2012
Ma che ha fatto di tanto grande? Ha fatto il suo giusto dovere. Non santifichiamoli inutilmente. Lo stipendo se lo devono guadagnare anche facendo questi atti doverosi. Saluti


Banner
Banner
Banner