Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 04:18

Lecce in Lega Pro, i commenti delle istituzioni

Lecce in Lega Pro, i commenti delle istituzioni

Lecce - Il presidente della Provincia, Antonio Gabellone, e il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, sono intervenuti sulla decisione della Commissione Disciplinare Nazionale che ha disposto al retrocessione del Lecce in Lega Pro

Per Antonio Gabellone "l'’amore per il Lecce non cambia categoria e non retrocede: ora più che mai dobbiamo stringerci tutti insieme attorno al sistema-calcio nel Salento, dimostrando il nostro legame di tifosi ma anche la massima attenzione e considerazione delle istituzioni nei confronti del progetto di rilancio del calcio giallorosso portato avanti dalla famiglia Tesoro".

"In qualunque categoria giocherà il nostro Lecce", continua il presidente, "i calciatori che andranno in campo e la società giallorossa impegnata in questo nuovo progetto societario hanno bisogno che tutto il territorio faccia squadra e si stringa attorno a loro. Con la stessa fiducia e passione di sempre".

Vicino alla squadra anche il primo cittadino Paolo Perrone: "Da sindaco di questa città e da sportivo non posso che essere amareggiato per l’esclusione del Lecce dal Campionato di Serie B 2012-2013, così come stabilito con sentenza dalla Commissione Disciplinare Nazionale. Allo stesso modo, però, resto in attesa di conoscere l’iter della giustizia sportiva che, individuando responsabilità certe, decreterà la posizione definitiva della squadra della nostra città. Se la sentenza dovesse essere confermata anche nel giudizio di 2° grado, concentreremo tutte le energie per risalire la china e per far sì che il Lecce possa iniziare un nuovo corso che lo porti ad occupare nuovamente posizioni guadagnate in passato con merito e talento. Un progetto di crescita fortemente voluto dai nuovi referenti societari che, già dalle prime battute, hanno dimostrato affetto nei confronti della nostra squadra, oltre alla volontà di riportarla in alto. Nel frattempo, accettiamo quanto stabilito, con la consapevolezza che le cadute, a volte, sono lo sprone necessario per rialzarsi più forti di prima".

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner