Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 13:53

Al via "Orientagiovani" e "Intercompany Generation"

Al via "Orientagiovani" e "Intercompany Generation"

Lecce - Importante traguardo per la Provincia di Lecce nel campo delle politiche giovanili. Due progetti, presentati nell’ambito del programma “ProvincEgiovani 2012”, sono stati finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, tramite l’Unione delle Province italiane, per un importo complessivo di circa 240mila euro.

Si tratta del progetto “OrientaGiovani”, di cui la Provincia di Lecce è capofila, presentato in partnership con la provincia di Agrigento, e del progetto “Intercompany Generation”, dedicato al dialogo intergenerazionale, presentato con la Provincia di Pescara.

Il primo progetto, finanziato per complessivi 119.900 euro, punta a promuovere una crescita economica e professionale delle due province coinvolte, Lecce e Agrigento, facendo leva sulle specificità dei mestieri “verdi”.

L’azione progettuale di “OrientaGiovani” si propone di favorire il processo di occupabilità della popolazione giovanile residente nelle province di Lecce e di Agrigento, attraverso linee di intervento che potranno facilitare la transizione dalla scuola al lavoro.

In particolare, è stato definito un percorso di orientamento in uscita dalle scuole superiori per i giovani di età compresa tra i 17 e i 19 anni, articolato in due tappe fondamentali destinate a 600 ragazzi, 300 per provincia. Saranno coinvolte fino a sei scuole superiori per provincia. Per ogni scuola sarà sviluppato un percorso formativo che include: un seminario di orientamento professionale della durata di tre giornate; due Infoday per Provincia sulle occasioni professionali e di mobilità legate all’ambiente in Europa; un laboratorio per occupabilità nel mercato delle professioni verdi della durata di 3 giornate; un incontro con imprese dei territori coinvolti; un educational tour sui “green job”.
Insieme alle due Province sarà partner del progetto il Centro turistico studentesco di Roma. La Provincia di Lecce, inoltre, parteciperà ad un segmento specifico del progetto di Confindustria - Agrigento, che coinvolgerà attivamente le imprese in grado di aiutare i ragazzi verso scelte professionali nel campo dei mestieri “verdi” rispondenti ai reali bisogni del tessuto produttivo locale.

Soddisfatto per il risultato raggiunto il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone: “Con questi progetti la Provincia di Lecce mette a disposizione la sua lunga esperienza nel settore delle Politiche giovanili e rafforza la sua collaborazione attiva con altri soggetti pubblici. Il nostro obiettivo è riuscire a creare figure professionali fortemente legate all’identità del territorio e al tempo stesso assorbibili dall’attuale mercato del lavoro”.

Con il secondo progetto denominato “Intercompany Generation” e finanziato con 120mila euro, la Provincia di Lecce e la Provincia di Pescara intendono sperimentare un modello nuovo di interazione tra giovani e adulti, finalizzato ad un passaggio generazionale realmente costruttivo e proficuo.

Il progetto mette in rete scuole, università e mondo imprenditoriale, al fine di orientare i giovani all’apprendistato di mestieri artigiani. Le Province, in particolare, coinvolgeranno gli studenti delle scuole superiori interessate in una serie di attività in cui saranno recuperate esperienze, professionalità, mestieri di imprenditori, professionisti, artigiani, docenti. Questi ultimi metteranno a disposizione il proprio patrimonio di esperienze per rafforzare l’entrata nel mondo del lavoro e favorire la permanenza dei giovani nel territorio di appartenenza.

Per raggiungere questi obiettivi, accanto alle Province di Lecce e Pescara lavoreranno in stretta sinergia la Confartigianato di Lecce, la Confcooperative di Pescara, l’Università di Pescara e varie associazioni esperte nel campo della cooperazione integenerazionale.

L’assessore provinciale alle Politiche giovanili Bruno Ciccarese illustra così il senso delle iniziative: “In questo momento storico c’è un’emergenza seria relativa alla formazione e al lavoro giovanile che va affrontata in vari modi. I giovani avvertono l’esigenza di conoscere approfonditamente il proprio territorio e di collegarlo allo scenario europeo e internazionale. Grazie all’iniziativa della Provincia di Lecce potranno farlo, utilizzando esperienze consolidate nel mondo dell’imprenditoria”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner