Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 23:48

Isola: “Più dialogo e partecipazione: ripartiamo da qui”

Isola: “Più dialogo e partecipazione: ripartiamo da qui”

Lecce - Il presidente cittadino Udc, Carmelo Isola, invita i quattro consiglieri provinciali a prendere parte
al comitato provinciale di domani con un nuovo spirito di partito.

"Rivolgo l’invito ai consiglieri provinciali Pendinelli, Quintana, Tundo e Siciliano a partecipare al comitato provinciale, che si svolgerà domani a Muro Leccese: non farlo equivarrebbe a sottrarsi al confronto aperto e schietto con tutti gli altri aderenti al partito. D’altronde, sono stati proprio loro a criticare, senza ragione, l’assoluta mancanza di confronto e condivisione, chiedendo una svolta che portasse “ad un confronto aperto e schietto, dovuto a tutti coloro che, impegnati in politica, vivono le realtà di tanti comuni leccesi e, con spirito di sacrificio, ne condividono difficoltà e preoccupazioni. In un partito è positiva la dialettica interna e invece dannosa quella che avviene “solo ed esclusivamente a mezzo media”", questo l’invito del presidente cittadino Udc.

Carmelo Isola risponde poi punto per punto alle obiezioni mosse dai quattro consiglieri provinciali nella conferenza stampa di martedì scorso.

"Per quanto riguarda le critiche sulla sede di svolgimento delle riunioni di partito, è da ricordare che ciò avviene solo ed esclusivamente per un risparmio economico. Se si vuole evitare ciò, un primo passo dovrebbe essere quello di un versamento pro quota da parte di tutti gli eletti del partito nei consigli regionali, provinciali e comunali in proporzione al loro compenso. Ciò servirebbe a finanziare tutte le attività del partito che, invece, attualmente gravano esclusivamente sulle casse dell’onorevole Ruggeri, unico sostenitore e finanziatore del partito provinciale".

"Se il loro interesse è quello di migliorare il partito, mettano a disposizione dello stesso le loro disponibilità in termini organizzativi, apportando idee, progetti ed economie per farlo crescere concretamente", questo l’invito del presidente cittadino Udc.

"Relativamente all’ultima campagna elettorale, - riflette Isola - nessuno è immune da errori. Probabilmente, anche i quattro consiglieri provinciali avrebbero potuto dare maggior apporto, personalmente nelle amministrative della città di Lecce, non ho riscontrato aiuto di nessun genere da parte loro".

"Abbiamo dinanzi importanti scadenze e sarebbe opportuno che tutti mettessero a disposizione le proprie capacità e disponibilità affinché l’Udc cresca, affermando le proprie idee ed i propri valori.
Come presidente cittadino Udc, mi auguro un chiarimento e la possibilità di un dialogo più concreto tra la segreteria di Lecce ed i consiglieri provinciali. Dialogo e condivisione di obiettivi ed iniziative che sinora sono mancati e che intendo stabilire in maniera concreta e proficua", conclude Isola.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner