Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 17:54

L'assessore Guido in volo per sorvegliare il territorio

L'assessore Guido in volo per sorvegliare il territorio

Lecce - Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione e controllo dell’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Lecce. Questa mattina, venerdì 3 agosto sarà lo stesso assessore Andrea Guido a salire su uno degli ultraleggeri dell’Aero Club di Lecce Vega U.L.M. per il consueto volo di perlustrazione del territorio.

Dalle problematiche inerenti alla pulizia delle spiagge, passando dalle questioni legate ai pericoli degli incendi estivi, fino al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e alla tematica della tutela delle acque del mare, l’intento dell’Assessore è senza dubbio quello di prevenire ogni forma di pericolo per l’ambiente e per la salute pubblica.
Avvalendosi della sua delega alla Protezione Civile e dei mezzi a disposizione delle Associazioni riconosciute operanti sul territorio comunale, Andrea Guido sta operando monitoraggi e predisponendo interventi, in cielo, in mare e in terra.
L’ultima iniziativa dell’assessore Guido, grazie alla collaborazione fattiva di Luigi Fracasso, Presidente dell’Aero Club di Lecce con sede operativa sulla superficie del Fondone, sono le perlustrazioni aeree condotte in prima persona.

Con la disponibilità di ben otto aerei ultraleggeri biposto ad elica di ultima generazione, del mezzo nautico acquistato di recente dal settore competente dell’Amministrazione Comunale e dotato di ogni attrezzatura d’avanguardia per il soccorso e per il monitoraggio ambientale marino e, soprattutto, con l’ausilio del corpo degli Ispettori Ambientali, attivissimi negli ultimi tempi su tutto il territorio comunale, l’Assessorato di Guido ha deciso di non lasciare nulla al caso nella gestione del controllo del territorio dal punto di vista ambientale, sanitario e della sicurezza dei cittadini.

“Monitorare e sorvegliare il territorio – afferma l’assessore Guido - in particolare le zone boschive e le aree verdi per prevenzione degli incendi, ampliare sempre più la rete di vigilanza ambientale e di pronto intervento in caso di emergenze naturali, ambientali e sanitarie, in modo da intervenire tempestivamente in caso di bisogno e salvaguardare con tutti i mezzi a mia disposizione l’immagine e il decoro di Lecce e delle Marine in questi giorni di massima presenza turistica sono obiettivi prioritari”.

“Mi dispiace solo, e vorrei chiederne scusa pubblicamente alla cittadinanza intera – conclude Guido - che in questo ultimo periodo, viste le contingenze legate alla stagione turistica in corso e che a breve avrà termine, di trascurare le periferie della città le quali rimangono sempre tra le priorità del mio programma politico e che torneranno ad essere al centro dell’attenzione degli interventi del mio assessorato non appena si affievolirà il flusso turistico e rientreranno nella norma le allerte e le emergenze ambientali legate al mese di agosto".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner