Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 19:34

Negro: "Preoccupati per i lavoratori di Città di Lecce Hospital"

Negro: "Preoccupati per i lavoratori di Città di Lecce Hospital"

Lecce - Il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, è intervenuto in merito ai lavoratori della Clinica "Città di Lecce Hospital", da due mesi senza stipendio.

“Siamo fortemente preoccupati per la sorte di 200 lavoratori della Clinica “Città di Lecce Hospital” che da due mesi non ricevono stipendio anche a causa dei ritardi nei pagamenti delle prestazioni da parte della Asl. A tal proposito, chiediamo con urgenza l’apertura di un tavolo di crisi presso la Presidenza della Giunta Regionale per giungere in tempi rapidi ad una soluzione della vertenza”.

Lunedì i 200 lavoratori occuperanno di nuovo la struttura ospedaliera privata situata sulla via Lecce-Arnesano per protestare contro i ritardi nei pagamenti degli stipendi.

“Non si conoscono le ragioni per cui nonostante i vertici dell’azienda Città di Lecce e quelli dell’Asl salentina abbiano firmato una transazione per 25 milioni di Euro per il pagamento di una serie di prestazioni sanitarie già erogate dalla struttura, la stessa Asl non abbia ancora provveduto a dare esecuzione a tale accordo, che consentirebbe il pagamento degli stipendi arretrati – ha sottolineato il capogruppo Udc – A rischio non ci sono solo i lavoratori dipendenti della clinica, ma anche altri 200 posti di lavoro dell’indotto che rischiano di saltare a causa di questo ritardo. Inoltre, è messa in bilico anche la serenità e la salute di centinaia di pazienti che quotidianamente fanno ricorso alle cure della Clinica Città di Lecce nota per la qualità delle prestazioni erogate che bene si integrano con quelle del servizio sanitario pubblico. Auspichiamo che il Governo regionale voglia raccogliere il nostro appello e aprire con urgenza un tavolo di crisi che affronti la questione. Dal canto nostro – ha concluso il presidente Negro – come Gruppo Udc siamo pronti a fare la nostra parte e da lunedì saremo accanto ai lavoratori fino a quando non sarà assicurato il pagamento delle retribuzioni arretrate e la garanzia della prosecuzione del lavoro”.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner