Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 17:45

De Salvo: "Il recupero delle somme indicate dalla Corte dei Conti"

De Salvo: "Il recupero delle somme indicate dalla Corte dei Conti"

Lecce - In seguito alle dichiarazioni dell'on. Antonio Rotundo in merito al "caso" del dirigente Naccarelli, portato alla luce dal consigliere d'opposizione Carlo Salvemini, il dirigente dell'Avvocatura del Comune di Lecce, Maria Luisa De Salvo, è intervenuta per fare alcune precisazioni.

Secondo Rotundo, infatti, la determina secondo la quale il dirigente Naccarelli potrebbe restituire in comode rate il premio per i Boc, "ha il sapore della beffa per i tanti cittadini onesti a cui si chiede di stringere la cinghia e di fare sacrifici ed è francamente insopportabile agli occhi dei tanti contribuenti che pagano regolarmente le tasse e a cui non è consentita nessuna particolare dilazione o ritardo nei pagamenti".

Celere è arrivata la risposta di De Salvo: "Intendo precisare che la procedura eseguita per il recupero delle somme dovute dal dirigente Giuseppe Naccarelli, in virtù della sentenza di condanna della Corte dei Conti, è stata quella indicata dalla Corte dei Conti con nota del 7 Dicembre 2011 che, inviando la sentenza di condanna, ha indicato la procedura".

In particolare, la Corte ha suggerito che "ai fini di una efficacia procedura amministrativa di recupero, l'iscrizione di ipoteca giudiziale costituisce una misura conservativa suggeribile per il caso di presumibile infruttuosità, in tutto o in parte, del recupero mediante ritenuta diretta sugli emolumenti derivanti dal rapporto di servizio e di impiego".

"Ritengo, pertanto,", ha aggiunto la dirigente, "di aver agito in ossequio alle direttive fornite dalla Corte dei Conti e, se fossi stata preventivamente interpellata in merito, certamente avrei saputo fornire le dovute risposte. Fornirò comunque tutti i chiarimenti in occasione della mia convocazione nella X Commissione Consiliare in data 31 Luglio 2012". 

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner