Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 12:56

Lupiae Servizi, botta e risposta tra maggioranza e opposizione

Lupiae Servizi, botta e risposta tra maggioranza e opposizione

Lecce - Buco di bilancio per oltre un milione di euro nella Lupiae Servizi.
Risale a lunedì l'approvazione dello schema di bilancio in cui sono state annunciate perdite d'esercizio pari a  2.600.000 euro e debiti fuori bilancio per 1.000.000 di euro.

Il centrosinistra punta il dito contro "alcune criticità contabili, patrimoniali e gestionali" che hanno portato la Lupiae a fare i conti con questa grave situazione finanziaria.

"Le gravi responsabilità del Comune nei ritardi di pagamento degli impegni a scadenza contrattualizzata che causano sofferenze economiche all’azienda, costretta a scontare fatture presso Istituti di credito per 6 – 7 milioni annui, dal 2009, e centinaia di migliaia di euro. Per interessi e oneri aggiuntivi; Debiti strutturali nel triennio 2009- 2011 – IRPEF, INPS, Fornitori – residuali che aggravano la situazione dei conti; Aumento dei costi per nuove funzioni apicali e servizi esternalizzati con criticabili procedure di assunzione la cui trasparenza fu spesso posta in discussione dagli stessi consiglieri di maggioranza; Nel 2010, la partecipata fu costretta a ridurre l’orario di lavoro, 130.000 ore in un anno, meno 20 ore settimanali per i 346 dipendenti, utilizzando la contribuzione statale con i contratti di solidarietà. Una boccata di ossigeno importante ma che ripropose il tema della debolezza strutturale del progetto", rende noto Loredana Capone, mentre celere giunge la replica di Attilio Monosi

L'assessore comunale al Bilancio e ai Tributi risponde: "E’ vero che abbiamo proclamato il successo del pareggio di bilancio nel 2010. E’ vero che abbiamo ripianato perdite per diversi milioni di euro. E’ altrettanto vero che la Lupiae presenta un bilancio 2011 ancora in perdita. Ci sono altre verità, però, che il Pd sottace", continua, "E sono quelle relative ai risultati positivi ottenuti. Come la riduzione del personale da circa 380 unità a meno di 300, la riduzione significativa del disequilibrio economico strutturale, il mantenimento del livello dei servizi, l’eliminazione di molti costi considerati evitabili, il tutto nonostante una importante diminuzione dei ricavi della società che - tra il Comune di Lecce e quello di Novoli - ha perso negli anni progressivamente introiti per oltre due milioni di euro. E’ bene ricordare, infine, che il 2010 ha prodotto un risultato positivo a seguito dell’applicazione del contratto di solidarietà che, ovviamente, ha cessato i suoi effetti nel 2011. Ora, tuttavia, è giunto il momento di procedere ad una strutturale riduzione dei costi per portare definitivamente in equilibrio la società".

Secondo l'on. Antonio Rotundo è urgente una verifica della natura dei debiti: "Crediamo sia doveroso accertare come siano stati prodotti debiti fuori bilancio per oltre un milione di euro dalla Lupiae servizi, capire se si tratta di esecuzione di lavori urgenti ed indifferibili, chi li ha chiesti ed autorizzati essendo fuori convenzione e quindi privi di copertura finanziaria, per poter escludere che si tratti di operazioni frutto di una gestione clientelare ed elettorale dei soldi pubblici".

Si tratterebbe, secondo l'Onorevole, di "una elementare regola di etica pubblica e di trasparenza verso i cittadini, perché particolare non trascurabile la batosta dell’aumento dell’Imu per artigiani e commercianti è direttamente proporzionale anche al buco causato dalla mala gestio della Lupiae servizi.
Per queste ragioni, sarà mia cura mettere all’ordine del giorno della Commissione Controllo l’esame di questi debiti per le necessarie verifiche ed approfondimenti".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner