Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 13:11

Negro: "Tagli alla sanità per salvare il Paese, no per speculazioni"

Negro: "Tagli alla sanità per salvare il Paese, no per speculazioni"

Lecce - "Il Gruppo Udc dice no a speculazioni sui tagli alla sanità che servono a salvare il Paese. Il presidente Vendola eviti facili strumentalizzazioni politiche su un argomento di tale portata e ricordi che è in gioco il futuro dell'intera nazione". Lo ha affermato il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro.

Ha sottolineato Negro: "Il presidente Vendola dovrebbe ricordare che appena un anno fa, pur nella posizione di opposizione, l'Udc ha votato con senso di responsabilità, il piano di rientro sanitario regionale proprio per salvare la Puglia dal commissariamento che avrebbe portato guai assai più gravi alle casse dell'Ente e quindi ai pugliesi. Per questo pensiamo che sia da irresponsabili non assumere lo stesso atteggiamento di fronte ai gravi problemi del Paese e ai tentativi del Governo Monti di salvarlo dall'abisso di una crisi economica che già ha travolto altri paesi comunitari".

"Troviamo paradossale e assurdo leggere che c’è uno 'staff' del presidente che sta lavorando per eliminare gli sprechi nella sanità" ha aggiunto il capogruppo Udc "quando da quasi due anni andiamo chiedendo l'istituzione di una commissione di indagine sugli sprechi nel settore, condivisa da tutto il consiglio regionale, massimo organo decisionale della Puglia, ma mai attuata dal Governo regionale".

Un vero e proprio boicottaggio che il presidente Negro si augura "non nasconda un tentativo di non far emergere responsabilità dei manager che sono emanazione diretta della giunta regionale".

Poi ha aggiunto: "Etichettare il presidente Monti peggio di Berlusconi, ha un sapore di speculazione politica, il cui unico scopo è probabilmente quello di coprire le proteste che si levano dai territori e dai sindaci che sono stati consultati sulla seconda fase del piano di rientro solo a fatti avvenuti, dopo è stato approvato. Fra queste, non vogliamo dimenticare la durissima presa di posizione del vice presidente Anci e sindaco di Bari, Michele Emiliano.

"Ci viene anche da pensare" ha concluso Salvatore Negro "che le affermazioni del presidente Vendola nascondono, ma non tanto, un feeling con il capo del Pdl di via Capruzzi. Ma probabilmente è questo il prezzo da pagare per un tentativo di riabilitazione dell'ex presidente del Consiglio".

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner