Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 02:16

Capitale europea dei Giovani 2015: Lecce non passa

Capitale europea dei Giovani 2015: Lecce non passa

Lecce - La città di Lecce non è rientrata nella short list delle città ammesse alla fase finale tra le quali sarà scelta la prossima Capitale europea dei Giovani 2015.
Le città europee che avevano avanzato la propria candidatura sono state molteplici e molto competitive:  Badajoz (Spagna), La Laguna (Spagna), Ivanovo (Russia), Vilnius (Lituania), Varna (Bulgaria), Cluj-Napoca (Romania), Perm (Russia), Tbilisi (Georgia), Katowice (Polonia), Gothenburg (Svezia) e Ganja (Azerbaijan).

Il parere della giuria, composta da rappresentanti del Congresso delle Autorità locali e regionali d'Europa, della Commissione per la cultura e l'istruzione del Parlamento Europeo, del Comitato delle Regioni, il Consiglio dei Comuni e delle Regioni, dal Comitato Consultivo per la gioventù del Consiglio d'Europa, EurActiv, dell'Università di Montpellier, dei Comitati delle capitale europee dei giovani già nominate e del Forum europeo della gioventù, al termine delle consultazioni, ha voluto che ad andare in finale fossero: Cluj-Napoca (Romania), Ivanovo (Russia), Varna (Bulgaria), Vilnius (Lituania).

Lecce, unica città italiana ad essere candidata, non ce l'ha fatta, ma non si ferma qui il progetto per i giovani leccesi. Il neo assessore alla Politiche Giovanili del Comune di Lecce, Alessandro Delli Noci, esprime il suo dispiacere per questa notizia ma, allo stesso tempo, considera che il grande sforzo compiuto per partecipare a questa iniziativa rappresenti un forte segnale che l’Amministrazione ha inteso rivolgere ai giovani.

"I processi di partecipazione e condivisione progettuale attivati con l’associazionismo giovanile e l’analisi delle peculiarità e capacità del nostro territorio a sviluppare e gestire politiche attive sui giovani rappresentano un importante punto di svolta", ha affermato Delli Noci, "Faremo tesoro dei suggerimenti che la Giuria di valutazione ci ha segnalato per incoraggiarci a partecipare al prossimo bando 2016 e, soprattutto, accogliamo l’invito a partecipare all’Assemblea Generale in programma tra il 22 e il 24 novembre, dove il nome della Capitale Europea dei Giovani 2015 sarà ufficialmente annunciato".

"E’ fondamentale", conclude il neo assessore, "non disperdere il patrimonio di conoscenza e di condivisione progettuale che è stato avviato con le formazioni giovanili leccesi durante il percorso che ha portato Lecce a candidarsi. Per questo motivo a settembre organizzeremo un Forum dei Giovani dove potersi confrontare e progettare insieme un percorso che rappresenti l’anima portante delle politiche giovanili".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner