Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 17:23

Il Pd di Muro Leccese lancia l'allarme diossina

Il Pd di Muro Leccese lancia l'allarme diossina

Muro Leccese - La sezione del Pd di Muro Leccese lancia un preoccupante allarme diossina

"Il superamento dei limiti legali delle diossine totali da parte degli impianti di fonderia della azienda Ruggeri Service S.p.A. con sede in Muro Leccese sulla SS. 275, ha destato grande allarmismo nella piccola cittadina e nei comuni limitrofi del Basso Salento", si legge nella nota inviata alla stampa, "Conseguentemente al preoccupante sforamento dei limiti inquinanti registrato durante i rilievi effettuati dall’ARPA Puglia il 31 Maggio us, il Sindaco Gabriella Cretì, con una prima ordinanza del 25 Giugno, poneva i sigilli all’azienda sospendendo l’attività produttiva e, con una seconda ordinanza del 26 Giugno, revocava la sospensione per consentire, il giorno 27 Giugno, un sopralluogo congiunto di ARPA, ASL e Provincia di Lecce presso gli impianti che nel frattempo, a partire dalla metà di Giugno, sono stati dotati di nuovi sistemi di trattamento dei fumi".

Le autorità hanno disposto monitoraggi sulle matrici alimentari di origine animale in più comuni nel raggio di oltre 10 chilometri intorno allo stabilimento e hanno deciso di lasciare in funzione i nuovi impianti per un limite temporale che consenta il monitoraggio dei fumi sia da parte della ditta che da parte dell'Arpa.
"L’On. Salvatore Ruggeri, proprietario dell'azienda Ruggeri Service, ha avanzato sospetti sulla tendenziosità di chi ha disposto la sospensione dell’attività produttiva, evidenziando nello specifico un presunto mancato rispetto di quanto previsto dalla legge regionale n.44 del 19 Dicembre 2008", continua la nota.

L’intera vicenda è seguita attentamente anche dal Gruppo Consiliare di centrosinistra “Liberamente Uniti” che, per bocca del Consigliere Comunale Alessandro Calò, segretario del locale Circolo PD, chiarisce la posizione della squadra di cui fa parte: “La nostra azione politica è quella di una opposizione vigile e responsabile, che attraverso la funzione di controllo amministrativo si pone la priorità della tutela della salute dei cittadini e dei lavoratori, che ci si augura continuino a svolgere le loro mansioni presso la Ruggeri Service nel rispetto ovviamente delle normative in tema ambientale”.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner