Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 02:08

Buccoliero: "Esiste un mondo che lucra sulla sanità pugliese"

Buccoliero: "Esiste un mondo che lucra sulla sanità pugliese"

Lecce - Il consigliere regionale e presidente di "Moderati e Popolari" Antonio Buccoliero, ha presentato un'interrogazione urgente nella quale chiede la sospensione della seconda fase di tagli ai posti letti e l'istituzione di una commissione d’indagine composta da consiglieri per individuare nuove forme di tutela del denaro pubblico e per evitare sprechi. 

"Da recenti inchieste", ha spiegato Buccoliero, "è emerso chiaramente come esista tutto un mondo, che lucra sulla sanità pugliese. Poco o nulla è stato fatto per frenare questi fenomeni di erosione della finanza sanitaria pugliese, che ci mettono nelle condizioni di essere responsabili morali delle continue ruberie in sanità".

Il consigliere regionale ha, quindi, presentato al presidente Nichi Vendola e all’assessore alla Sanità un’interrogazione urgente nella quale premette che il tema della sanità è centrale nel novero dei bisogni dei pugliesi e che le promesse di rafforzamento della rete sanitaria in Puglia, avanzate dal Governatore, non trovano riscontro nei fatti e molte comunità pugliesi si trovano a subire la soppressione o la mutilazione di reparti dei propri ospedali.

Considerato che la cosiddetta “fase 2” del riordino ospedaliero prevede la chiusura di altri due ospedali e la chiusura di diversi reparti e punti nascita del territorio, l’interrogante si rivolge al Presidente della Regione Puglia ed all’assessore alle politiche della salute per conoscere:

• Se non sia il caso di sospendere questa nuova fase di tagli e rimandare ogni decisione all’esito della discussione in commissione sanità;
• Se non sia il caso di istituire una commissione d’indagine composta da consiglieri per individuare nuove forme di tutela del denaro pubblico per evitare sprechi;
• Quanti siano gli infermieri professionali non impiegati in ruoli sanitari, facendo conoscere i provvedimenti disciplinari adottati a carico dei responsabili. 

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner