Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 16:50

Le critiche di Rampino sull'itinerario Otranto-Gallipoli

Le critiche di Rampino sull'itinerario Otranto-Gallipoli

Parabita - Il segretario leccese del PD Alfonso Rampino, ha diffuso attraverso un comunicato la sua opinione in merito agli interventi effettuati sull'itinerario che da Otranto porta a Gallipoli.

"Interventi locali leggittimi" ha dichiarato, "ma che sono oggetto di malcontento della popolazione residente e sicuramente invasive rispetto alla bellezza dei luoghi".

Il progetto in questione riguardante l'itinerario Otranto-Gallipoli, approvato il 29 maggio dall'amministrazione provinciale, riguradava la tangenziale di Collepasso, a nord di Parabita.

"Si tratta di un intervento che intacca la bellezza delle Serre salentine e che pertanto ha posto non pochi dubbi nei cittadini dei comuni interessati, come è risultato da una affollata assemblea organizzata dal circolo PD di Parabita" ha dichiarato Rampino.

"La preoccupazione, esplicitata chiaramente nella odierna commissione competente a Palazzo dei Celestini, riguarda da un lato lo scarso rispetto dimostrato dalla giunta Gabellone per i lavori delle commissioni, avendo già esplicitamente dichiarato di aver approvato il progetto prima che si concludesse l'attività di approfondimento delle stesse commissioni, dall'altro il rischio che non si lasci alcuno spazio alla concertazione neanche per l'altro intervento da realizzare a sud di Parabita, in agro di Alezio, il cui progetto prevederebbe la realizzazione di una circonvallazione in una piana di notevole pregio colturale".

Conclude il segretario leccese del PD: "Proprio per tali motivazioni il gruppo consiliare del PD ha chiesto all'assessore Como, presente in commissione, di poter tenere conto se pur tardivamente di eventuali osservazioni sul progetto già approvato, come nel caso di quelle esplicitate dall'associazione Italia Nostra. Allo stesso modo è stato chiesto all'amministrazione comunale di Parabita di condividere con l'intera cittadinanza quanto potrà avvenire anche a sud del proprio territorio".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner