Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 02:45

On. Sanza: "Il patto tra Nichi e Michi non sia solo uno slogan"

On. Sanza: "Il patto tra Nichi e Michi non sia solo uno slogan"

Italia - "Il patto siglato tra il governatore Vendola e il sindaco Emiliano necessita di essere allargato per poter davvero permettere uno sviluppo sostenibile della città di Bari".
Lo comunica l'Onorevole Angelo Sanza, Segretario Regionale Udc Puglia, continuando "Se vogliamo un patto questo deve allargarsi e prevedere un processo di coordinamento di attori, di gruppi sociali, di istituzioni, per raggiungere gli obiettivi specifici del territorio. Ciò presuppone un processo intelligente che faccia leva su nuove forme interattive di governo nelle quali gli attori privati, le diverse organizzazioni pubbliche, i gruppi o le comunità di cittadini o di altri tipi di attori prendano parte alla formulazione della politica. Per tali ragioni mi auguro che il patto tra Michi e Nichi non sia solo un accordo elettorale e bilaterale tra due uomini che si succedono le cariche. Il vero patto per la creazione di una città intelligente va oltre un gentlemen agreement: esso è ricerca di forme negoziali di contemperamento di interessi differenti tra diversi soggetti e l’evoluzione delle relazioni collaborative tra attori sociali in un contesto territoriale". 

"La politica oggi non può più permettersi di lanciare slogan di innovazione ma deve basare il proprio agire, proprio perché tende verso la creazione di città intelligenti, non solo su un comune sistema organizzativo e di comunicazione ma anche su comuni valori etici e su variabili quali l’impegno, l’adattamento, l’interdipendenza tra gli attori", ha proseguito Sanza, aggiungendo la sua idea di sviluppo: " Cosa fare? Fare più comunità, ecco in un’una espressione la base del patto per la città di Bari e di altre città pugliesi: più protagonismo delle persone e più spazio alle forme di pensiero. Perché alla fine le città intelligenti sono fatte di persone oltre che di sistemi infrastrutturali".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner