Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 18:54

Pronta a governare la Giunta di Livio Nisi

Pronta a governare la Giunta di Livio Nisi

Galatone - Il Sindaco Livio Nisi, d’intesa con la coalizione di centrodestra che lo sostiene, ha sciolto le riserve sulla Presidenza del Consiglio e sulla Giunta che lo coadiuverà nella guida della nuova Amministrazione di Galatone.

Giuseppe Bondì, 51 anni, geometra, libero professionista, sarà il primo Presidente del Consiglio Comunale di Galatone subito dopo il varo della legge che diede vita a questa nuova figura istituzionale. Competenza, esperienza e conclamate doti di mediazione tracciano il profilo più idoneo al delicato compito di presiedere i lavori dell’Assise comunale.
Claudio Botrugno, 50 anni, maturità tecnica, assistente amministrativo presso l’Istituto Comprensivo Polo 2 Galatina, sarà Vicesindaco con deleghe a Polizia Municipale, Commercio e Protezione Civile.

Annamaria Campa, 34 anni, docente di scuola secondaria, laureata in biologia, dottorato di ricerca in ecologia, esperta progetti PON scuola, impegnata in politica prima come coordinatrice del movimento Galatone Viva, poi come dirigente in Forza Italia ed infine coordinatrice cittadina del Popolo della Libertà, guiderà le Politiche sociali e giovanili, Formazione e Servizio civile.
Aurelio Colazzo, 54 anni, diplomato, imprenditore, da sempre attivo nello sport, prima come calciatore nell’U.S. Galatone, poi come dirigente e direttore sportivo fino a diventare vice presidente dell’Unione Sportiva, guiderà il Bilancio, i Tributi e lo Sport.

Giovanna Rizzo, 40 anni, studi classici, sin da adolescente impegnata a destra (area sociale di Alemanno e Mantovano), prima con la partecipazione al movimento giovanile negli anni 90, poi nelle file di Alleanza Nazionale ed infine nel Popolo della Libertà, in qualità di responsabile pari opportunità nel coordinamento cittadino, guiderà la Cultura, la Pubblica Istruzione e la Promozione Turistica.
Ivan Roseto, 35 anni, capotecnico informatico, sottoufficiale Arma Aeronautica all’84° Centro S.A.R. di Brindisi, due missioni di pace in Albania ed Iraq. Candidato nelle file di Azzurro Giovani (2007), poi indipendente in quelle del FLI (2012); quando al ballottaggio altri hanno virato a sinistra lui è rimasto a destra, guiderà Igiene e Territorio, le Politiche ambientali e la Tutela del verde pubblico.

Entrando in Giunta, Aurelio Colazzo, Annamaria Campa e Claudio Botrugno dovranno dimettersi dal Consiglio Comunale. Al loro posto subentreranno Luigi Colazzo, Enzo Martinicca e Francesco Martucci. Ma anche quest’ultimo si dimetterà ed al suo posto siederà Marco Geusa.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner