Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 15:32

Conferenza sulla moneta di popolo all'Istituto Bachelet

Conferenza sulla moneta di popolo all'Istituto Bachelet

Copertino - Continua a riscuotere consensi, l'opera di contro-informazione sul tema del Signoraggio bancario, della sovranità monetaria e della moneta di popolo.

Il movimento giovanile Lotta Studentesca, ha tenuto, nella giornata di ieri, una conferenza presso la biblioteca dell'Istituto tecnico commerciale "Vittorio Bachelet" di Copertino, intitolata appunto: "La Moneta di Satana”, alla presenza dello scrittore Cosimo Massaro, che ha presentato il suo romanzo, conducendo gli studenti in un viaggio alla scoperta della drammatica problematica riguardante il signoraggio bancario.

La conferenza, si è aperta con un messaggio agli studenti da parte del dirigente dell'Istituto, il professore Carlo Longo, ed è proseguita con l'introduzione del referente cittadino del movimento "Lotta Studentesca", nonché rappresentante d'Istituto, Marco Rhao, il quale ha dichiarato: "Abbiamo trattato il tema del Signoraggio Bancario, da sempre nostra battaglia culturale in un'istituzione scolastica coinvolgendo attivamente più di un centinaio di ragazzi. Lotta studentesca Lecce si può ritenere molto soddisfatta del successo conseguito quest'oggi".

La moneta di Satana è un ’opera avvincente che oltre ad avere tutte le caratteristiche del thriller, si presenta anche come un vero e proprio manuale, utile a comprendere meglio il mondo in cui viviamo. Una trama verosimile, ricca di colpi di scena che si dipana tra investigazioni e depistaggi, e dai contenuti estremamente attuali.

Un importante giornalista Rai, Enrico Costa, viene ritrovato morto nel suo appartamento. Dalle indagini emerge che la vittima stava lavorando ad una scottante inchiesta, affiancata nelle ricerche dal suo collaboratore e archeologo Alessandro Matus, il quale, farà luce su una colossale truffa conosciuta con il nome di Signoraggio Bancario, un sistema diabolico ideato oltre trecento anni prima da una élite massonico-bancaria per soggiogare tutti i popoli del mondo.

Un noir che muove le fila dalla teoria economica del "valore indotto"di Giacinto Auriti, L’ideologo, giurista e docente universitario che ipotizzò un’alternativa all’attuale sistema economico-finanziario, e che nel 1993 venne addirittura presentata come proposta di legge. Auriti infatti, partendo dal concetto di "Democrazia Integrale", affermava che al popolo dovesse spettare la sovranità monetaria, cioè la proprietà della moneta all'atto dell'emissione, che invece spetta alle banche, e così nacque il “Simec”. Da quel momento, il “Simbolo Econometrico”divenne per un periodo la moneta locale del suo paese natale, Guardiagrele in Abruzzo, aprendo la strada ad un’applicazione alternativa della moneta che venne anche apprezzata in America e Germania, e che gli valse la candidatura al Nobel.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner