Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 05:56

Antonio Buccoliero commenta l'attentato alla scuola di Brindisi

Antonio Buccoliero commenta l'attentato alla scuola di Brindisi

Brindisi - "Un atto d’inaudita barbarie, che svela menti perverse e codarde per le quali non ci può e non ci deve essere alcuna giustificazione, ma la risposta ferma, decisa e autoritaria dello Stato". Con questa dichiarazione, Antonio Buccoliero, consigliere della Regione Puglia e capogruppo di Moderati Popolari, ha commentato, il gravissimo attentato ai danni dell’istituto professionale “Morvillo – Falcone” di Brindisi costato la vita a una ragazza, Melissa Bassi, e il ferimento di altri giovanissimi studenti.


"In questo momento di assoluto dolore – continua Buccoliero – è difficile conservare la lucidità di fronte ad un gesto dalla violenza assoluta e premeditata. L’unica cosa sensata in questi istanti è stringersi umanamente ai genitori della studentessa uccisa e degli altri ragazzi feriti, alcuni in gravi condizioni".


"Come si può spiegare a dei genitori che la loro figlia è morta dinanzi alla scuola che aveva scelto di frequentare, sognando un futuro professionale nella sua terra? Come si può accettare che dei ragazzi indifesi, raccolti dinanzi all’entrata di scuola in un sabato mattina di gioia, vengano violati nel corpo e nell’anima dalla cieca follia umana? Sono interrogativi che meritano la pronta e decisa risposta di tutte le istituzioni. Troppo coincidenze avvolgono questo folle gesto di non facile lettura, ma è certo che tanta inaudita violenza non deve trovare scappatoie o timori, sia che si tratti di un’azione organizzata sia che, invece, si tratti di un episodio isolato".

"Il Salento,- conclude Buccoliero- con il supporto dello Stato, deve rispondere con coraggio e decisione ad ogni squallido e codardo tentativo di piegare la sua legalità e la sua forza.
Lo deve ai suoi giovani soprattutto alle giovani vittime di un attentato senza precedenti, che reclama a gran voce una reazione ferma e decisa".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner