Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 02:18

I candidati sindaco presso Confindustria per discutere di sviluppo

I candidati sindaco presso Confindustria per discutere di sviluppo

Lecce - Seduti attorno ad un tavolo, i sei candidati alla carica di sindaco della città di Lecce si sono incontrati, nel pomeriggio di ieri, presso la sede di Confindustria Lecce.
Valerini, candidato di Alternativa comunista, ha lasciato per primo la seduta contestando il fatto che il confronto sull'economia e sulle prospettive di sviluppo stesse avvenendo in una sede datoriale e non neutra.

Piernicola Leone De Castris, presidente di Confindustria Lecce, e Nicola Delle Donne, presidente degli edili, si sono confrontati con i cinque rimanenti: Paolo Perrone, Loredana e Antonio Capone, Luigi Melica e Maurizio Buccarella.
Il confronto è stato moderato da Marcello Favale, giornalista Rai.
Il quadro propositivo di Confindustria è ruotato intorno a delle macro aree: turismo, agroindustria, città come motore di crescita e sviluppo e questione fiscale.

Nel documento programmatico che è stato presentato ai candidati si legge: "Si tratta di scelte determinanti per il futuro delle imprese e della più ampia popolazione da cui far discendere concrete occasioni di rilancio delle prospettive occupazionali e di qualità della vita dei prossimi anni. Più che nel passato, risulta oggi evidente il ruolo determinante che l'amministrazione pubblica riveste nelle strategie di sviluppo del territorio, sia per quanto concerne le attività ed i servizi di diretta competenza, sia in particolare per quanto concerne le politiche in favore dell'economia e dell'occupazione. Una domanda crescente sempre più indirizzata all'amministrazione pubblica riguarda, infatti, la capacità di fare sistema, assicurando processi di governance orizzontale e verticale in grado di favorire il più ampio coinvolgimento e partecipazione delle forze economiche e sociali alle grandi scelte che ispirano e condizionano le prospettive a breve e medio termine".




Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner