Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 15:48

Melica: "La politica non sia una scommessa"

Melica: "La politica non sia una scommessa"

Lecce - Il candidato sindaco del Terzo polo, Luigi Melica, ha le idee chiare sul tipo di politica che vuole mettere in atto.
"Se penso alla classe dirigente cittadina", dice, "mi sembra molto calzante il quadro dipinto da alcune testate locali, di una generazione di quarantenni, tutti amici tra di loro e perciò molto coesi.
Ma accanto ai sentimenti di amicizia reciproca, mi piacerebbe vedere altrettanto trasporto verso l’intera comunità dei leccesi, per governare la quale molte di queste persone sono in politica già da alcuni anni.
Questa generazione dovrebbe costituire un valore aggiunto per la città, nel senso che trovandosi in una fase culminante della propria carriera personale, decida, per ciò solo, di dedicarsi alla città, per assicurare alla stessa il patrimonio di conoscenze ed esperienze maturato nella propria professione. I loro “saperi” ed il loro dinamismo derivante dall’essere ancora giovani dovrebbero far decollare la nostra città, darle un respiro internazionale ed un’efficienza al passo coi tempi".

"E’ amaro constatare che molti abbiano scelto la vita politica locale come un modo per “sistemarsi”, per fare carriera dato che sino ad ora sono stati professionalmente anonimi: un modo per “vincere facile”, insomma. Come se la politica fosse una scommessa da vincere. O da perdere, mutuando la terminologia calcistica, " continua Melica.

Per effettuare un reale cambiamento nella città servono "persone valide, che si mettessero a servizio della società. Ma torno a ripetere, se mi guardo attorno, non è così. Chiedo allora ai cittadini onesti, a coloro che vogliono cambiare le cose realmente e vederle cambiare intorno a loro, di scegliere bene, di conoscere bene chi andranno a votare.
E di scegliere chi possa garantire questo cambiamento. Anche perché il fatto che a Lecce ci si conosca e ci si saluti con tutti, non significa che tutti ci possono rappresentare", conclude infine il candidato.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner