Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 10:50

Le dichiarazioni di Buccoliero sullo sport

Le dichiarazioni di Buccoliero sullo sport

Lecce - Il Consigliere Regione Puglia e presidente di "Moderati e Popolari" Antonio Buccoliero, tramite un comunicato stampa, ha dichiarato che bisogna favorire lo sport, incoraggiando anche le attività minori.

"La città di Lecce, in linea con altre città italiane, dovrebbe realizzare un piano ad hoc per favorire la pratica sportiva, soprattutto tra i ragazzi e i giovani, guardando non solo agli sport di maggior richiamo come il calcio o la pallavolo, ma anche ai cosiddetti sport minori come il tennis, il pattinaggio su rotelle, la scherma, che pure richiamano centinaia di famiglie leccesi".

Il Consigliere prosegue: "Sappiamo bene quanto la pratica sportiva sia fondamentale tanto per il corpo quanto per lo spirito. Cattivi stili di vita, infatti, soprattutto se condotti fin dall'infanzia, portano ad avere un numero sempre maggiore di soggetti a rischio di gravi patologie che, al di là del costo per le cure, diventano un problema per le famiglie e per loro stessi. Fare sport, quindi, fa bene a tutti: a chi lo fa e alla nostra comunità nel suo complesso. Per questo è importante che una città come Lecce si attrezzi, attraverso adeguate infrastrutture, per favorire la pratica sportiva a tutti i livelli, mettendo a disposizione spazi idonei per cimentarsi anche in quelli sport cosiddetti minori, che nulla hanno da invidiare al calcio, dal momento che vengono praticati da centinaia di famiglie. Un esempio, in questo ambito, è dato dal pattinaggio su rotelle e dal tennis, per la cui pratica molti ragazzi sono costretti a ripiegare su strutture di fortuna. Esistono, in questo ambito, diverse associazioni dilettantistiche, che senza fini di lucro, cercano di coinvolgere i giovani e le loro famiglie in attività sportive di crescita fisica e psicologica".

Infine Buccoliero conclude: "Sarebbe importante che queste associazioni, di concerto con il Comune e con i privati, fossero sostenute in maniera adeguata per incoraggiare tutte quelle attività sportive che, dati alla mano, impediscono che nei giovani tra i 18 e i 20 anni insorgano patologie come il diabete e l’ipertensione frutto di cattivi e dannosi stili di vita".

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner