Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 06:12

La Fox vince le primarie a Taranto con oltre 500 votanti

La Fox vince le primarie a Taranto con oltre 500 votanti

Taranto - C’è chi ha deciso di non indire le primarie e chi decide, invece, di far scegliere agli elettori chi far candidare a Sindaco.
Le due aspiranti Sindaco della città dell’acciaio, Taranto, non hanno dimestichezza con la politica ma, a quanto pare, hanno dato lezione di democrazia (almeno) al Partito Democratico che è “l’unico ad inventare le primarie ma è lo stesso a rischiarle di perderle”.
Citazione sacrosanta visto che la paura di perdere ai nastri di partenza l’amato Sindaco uscente di Taranto, Ippazio Stefàno, ha portato il Pd jonico a dire di no proprio alle primarie. Situazione che in terra della Magna Grecia ha “costretto” molti aspiranti Sindaco a fare di testa propria pur di legittimare la loro scesa in campo. Come il defenestrato assessore comunale Dante Capriulo (Pd) che si è inventato le primarie senza partito: fatte con una partecipazione di quasi 2.000 votanti e vinte dallo stesso.
Ma chi saranno le due che menzionavamo pocanzi?

In questi giorni si sono svolte le primarie on-line tra due contendenti che hanno fatto parlare di sé oltre le Alpi. Si tratta di due pornodive: la "Venere polacca" Amandha Fox ( 26 anni) e la collega italiana Luana Borgia (45 anni), meglio conosciuta come la "Marchesa dell'hard”.
Alla fine l'ha spuntata Amandha con 207 preferenze, quasi il doppio della “Marchesa” (109).
“È tutto vero” assicura il garante nominato dal movimento "Taranto svegliati", che sostiene la porno attrice. Il seggio virtuale è stato aperto per dieci giorni. I votanti in tutto sono stati quasi 500. Durante lo spoglio virtuale, sono spuntate 102 schede nulle e 69 bianche. I dati ufficiali sono questi.

La porno-politica è di tendenza un po’ in tutta Italia, viste le concomitanti candidature di Milly D'Abbraccio a Torre del Greco e Cicciolina a Monza.
Mancanza di pudore e di valori morali nella politica? Forse per chi fa la porno attrice di mestiere questo è anche concesso. Ma chi dovrebbe fare di mestiere il politico certe cose le dovrebbe evitare e guarda caso c’entra sempre il Pd.
A Cornate d'Adda, paesino all'estremo confine tra le province di Monza e Bergamo, è conosciuta quale coordinatrice del Pd. Ora Oriana Galasso è conosciuta per degli scatti hard pubblicati sul proprio profilo facebook. La 43enne coordinatrice del Pd ha pubblicato alcune foto osé sul social network senza alcuna protezione, lasciando le fotografie in libera visione a chiunque. (http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/fotogallery/1008903/le-foto-sexy-della-coordinatrice-del-pd.shtml)
Insomma ultimamente la politica non gode di buona salute morale.
Forse, sarà meglio pensare più ai contenuti che ai contenitori anche se a Taranto i contenitori risultano essere più appetibili dei contenuti. Ad oggi un vero programma stilato dai vari candidati non esiste.
Quand’è così, avoglia ad attaccare il carro ai buoi.

Antonello Corigliano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner