Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 10:10

Monticelli: "Lecce troppo vulnerabile"

Monticelli: "Lecce troppo vulnerabile"

Lecce - Bernardo Monticelli, componente del direttivo Fli di Lecce, esprime le sue preoccupazioni circa la delinquenza in città attraverso un comunicato stampa.
"Si sta scoprendo vulnerabile ed indifesa la nostra città da una serie di iniziative teppistiche, se non di bassa manovalanza delinquenziale, che ne stanno minando la serenità e la tranquillità civiche", scrive Monticelli, "Né è di consolazione constatare che ogni periodo di crisi economica porti necessariamente con sé un aumento incontrollato di episodi di questo tipo. L’impressione di molti leccesi è che occorra fare qualcosa di più per essere d’aiuto all’attività delle Forze a cui spetta il controllo del territorio".

Secondo Monticelli gli amministratori "devono diventare attori protagonisti in grado di contribuire a stringere, più e meglio, le maglie del coordinamento delle azioni di sicurezza in città. Molto spesso, infatti, sarebbe sufficiente dialogare in maniera sistemica con le Forze dell’Ordine e con la Polizia Municipale non soltanto per controllare il territorio con azioni repressive ma anche per prevenire l’accadimento di atti vandalici e delinquenziali. Il danno che subisce un’attività commerciale aggredita e saccheggiata nel centro di città e in periferia, non è soltanto il danno economico della “vittima”, ma anche le ripercussioni indirette sull’intera comunità che si scopre più paurosa e che, rinserrandosi all’interno delle mura domestiche, per evitare spiacevoli incontri, rinuncia a vivere la socialità che così tanto ha fatto crescere la qualità della vita a Lecce e nel Salento".

"Rigore e prevenzione", conclude Monticelli, "devono essere facce della stessa medaglia, con appositi programmi sociali sui quali tutte le forze politiche non devono lesinare l’intervento. Se non c’è sicurezza non c’è turismo e quindi economia. Troppo poco ancora si è detto su questi temi e FLI sente il dovere di lanciare una pietra nello stagno del silenzio".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner