Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 22:40

Primarie a Taranto, la poltrona contesa tra due pornostar

Primarie a Taranto, la poltrona contesa tra due pornostar

Taranto - Che cosa avrebbero in comune Luana Borgia e Amandha Fox? I ben informati risponderebbero che entrambe sono le regine incontrastate del mondo del porno. Ma gli informatissimi sanno che le due prorompenti e formose signore si contendono qualcosa. Non un uomo o una parte da protagonista in un prossimo film hard ma addirittura la poltrona da Sindaco. Avete letto bene. La Borgia e la Fox sono aspiranti Primo Cittadino della città di Taranto entrambe scelte dalla lista civica “Taranto Svegliati”.

Una provocazione per le prossime elezioni comunali? Un voto di protesta? Non sappiamo dirlo con certezza. Fatto sta che, tra le due, una sarà a correre per la poltrona più ambita della città bimare con il sistema delle primarie.
Entrambe a partire dalla mezzanotte di oggi, sabato 3 marzo, fino alla mezzanotte di domenica 11 marzo, si scontreranno , seppur virtualmente, tramite un sistema di votazione. Tutti i cittadini maggiorenni che risiedono a Taranto potranno collegarsi al sito internet www.amandhafox.biz dove sarà attivato il seggio on line che consentirà di partecipare alle primarie della lista civica “Taranto Svegliati” finalizzate alla scelta del candidato Sindaco di Taranto fra “La Marchesa dell’hard” alias Luana Borgia, 45 anni, e la “Venere polacca” al secolo Amandha Fox, 26 anni.

“La ragione di queste elezioni primarie (le uniche vere che si terranno nella città dei due Mari) è la promozione della massima partecipazione degli elettori tarantini – fanno sapere quelli di “Taranto Svegliati” - alla scelta del capolista di ‘Taranto Svegliati’, in contrapposizione al sistema che vede gli stessi elettori scegliere fra candidati designati a sinistra dal Partito Democratico di Bari e da Niki Vendola, nonchè a destra dalla Pdl di Taranto che celebra un congresso farsa capace di eleggere una sola donna nel direttivo provinciale”.
“Riteniamo che sia giunta l’ora di dire basta a tutti coloro che hanno distrutto questa città, – concludono i rappresentanti della lista – ed in considerazione di ciò vi chiediamo di partecipare massicciamente alle nostre ‘Primarie on line’ Grazie di cuore!”

Insomma mentre in città regna il caos e l’amarezza per le primarie richieste dai militanti del PD ma negate dagli stessi vertici del partito – che con la benedizione di Nichi Vendola (Sel) hanno riproposto il Sindaco uscente Ippazio Stefàno - per motivi di spartizioni di torta, le due fanciulle accentrano l’attenzione ed in maniera del tutto democratica fanno scegliere ai cittadini quale sarà quella che avrà le carte in regola per scontrarsi con i papabili Sindaco.
Quale programma elettorale presentano le due maggiorate? Sembra che ai tarantini poco interessi la cosa distratti probabilmente da certi “argomenti”. Gli stessi “argomenti” che hanno fatto storcere il naso a mogli e fidanzate quando hanno appreso la fantastica notizia.

Antonello Corigliano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner